Magazine Cucina

Mini tortine al latte caldo

Da Unpinguinoincucina
Buongiorno, buona domenica! Vi va di unirvi a noi per colazione? Ci sono le mini tortine al latte caldo! Mini perché 1) mi piacciono le monoporzioni, 2) se ne avanzano le posso conservare per la merenda dei bimbi nei prossimi giorni e, diciamolo pure, 3) perché voglio provare il mio nuovo stampo per mini gugelhupf in silicone. ;p
La ricetta è quella di Tish Boyle (The Cake Book) che mi ha fatto conoscere Arabafelice, io ho semplicemente dimezzato le dosi perché, appunto, ho scelto di fare delle mini tortine. Morbidissime, si sciolgono praticamente in bocca! E si conservano molto bene, quindi perfette come soluzione per la merenda dei bimbi preparata in anticipo. ;)
Mini tortine al latte caldo
Ingredienti per 6-8 mini tortine:
85g di farina 0085g di zucchero4g di lievito per dolci1,5 uova (il secondo, leggermente sbattuto, pesato e dimezzato)un pizzico di sale60ml di latte30g di burro1/2 cucchiaino di essenza naturale di vaniglia
Preriscaldare il forno a 175°.Montare le uova con lo zucchero per cinque minuti di orologio.Nel frattempo (ave planetaria che lascia le mani libere!), riunire il latte con il burro e l'essenza di vaniglia in un pentolino e metterlo sul fuoco. Una volta arrivato a ebollizione, spegnere.Finito di montare le uova, unire la farina setacciata insieme al lievito e al sale e mescolarla delicatamente al composto utilizzando una spatola (guai a montarlo ancora!!). Versare infine il latte caldo nel composto e continuare a mescolare delicatamente con una spatola. Versare subito negli stampini imburrati (i miei erano nuovi e so che la prima volta è meglio imburrarli) e cuocere nel forno caldo per 20-25 minuti (prova stecchino).Lasciare raffreddare completamente negli stampini prima di sformarli delicatamente. Spolverizzare con zucchero a velo e decorare, a piacere, con frutta fresca. Se preferite fare una torta, raddoppiate le dosi e utilizzate uno stampo da 22cm. 
Mini tortine al latte caldo
Mini tortine al latte caldo

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog