Magazine Eventi

Momcamp : ecco un "piccolo" riassunto.

Da Farmacia Serra Genova

Momcamp : ecco un
Descrivere un Momcamp sta diventando sempre più difficile .
Infatti le chiacchere che possono accompagnare una giornata come quella di Sabato sono un fiume che si alimenta di mille affluenti nati da rapporti coltivati con tutti i mezzi di comunicazione internet in primis ma consolidati da incontri in giro per l' Italia incastrati tra un impegno lavorativo e l' altro.
La curiositá anche è anche di legare volti ad account e soprattutto provare l' impresa impossibile : trovare il tempo per parlare con tutti !
Forse un Momcamp di una settimana sarebbe sufficiente ...
Il ringraziamento va all' instancabile Jolanda http://www.filastrocche.it/ ed al suoteam senza il loro impegno nulla sarebbe stato possibile e mettere insieme bambini ed adulti, che in tanti casi nemmeno si conoscono, é una impresa degna di pochi.
Il nostro intervento che certamente non verrá ricordato per la qualitá delle slide, ma siamo farmacisti e non tecnici, aveva l' obiettivo di ringraziare tutti quelli che hanno permesso con il loro impegno di far nascere e crescere il progetto " Se lo ami legalo " presentato allo scorso Momcamp come semplice idea.
Abbiamo comunque tra una chiacchera e l' altra da studenti indisciplinati raccolto uno spunto per intervento. Sperando di non averne dimenticato nessuno e se é successo non é per nulla voluto e segnalateci errori ed ommissioni e provvederemo !
Momcamp : ecco un
Ecco in breve chi ha parlato :
Barbara http://www.mammafelice.it/ ci ha raccontato qualche caratteristica fondamentale per iniziare ad aprire un blog.
Valeria http://mammaallavoro.splinder.com./ ha paragonato la situazione delle mamme italiane penalizzate rispetto alle" colleghe" europee.
Silvia di http://qualcosastacambiando.blogspot.com/ E Silvia http://genitoricrescono.com/ hanno raccontato come la rete abbia arricchito il curriculum di Serena l ' altro 50% di genitori crescono, permettendole in Svezia dove risiede di trovare lavoro grazie alle nuove competenze.
Chiara Peri http://yenibelqis.splinder.com/ il sociale come elemento fondamentale per la sua vita. Vorrebbe una maggiore partecipazione e attenzione almeno sui temi piu' importanti.
Barbara http://www.genitorichannel.it/ l' evoluzione di una idea il loro sitoche coinvolge tre mamme in un progetto destinato ad aiutarne altre.
Giovanna http://navigaresicuri.telecomitalia.it/ notizie, informazioni utili su come far vivere la rete in maniera sicura a genitori e figli.
Fabrizio http://paterpuer.blogspot.com/ i blog e le mamme, la loro evoluzione viste da uno dei pochi papà che ha preso la parola.
Chiara http://machedavvero.blogspot.com/ un divertente e nuovo libro ed una community in rete riguardante un problema comune il sonno dei bambini.
Marlene http://trarockeninnananne.blogspot.com/ progetto Womam coinvolgere le mamme in rete e soprattutto fuori aggregandole sviluppando nuovi interessi.
Claudia ed Ilaria http://www.mammenellarete.it/ due non ancora mamme dimostrano che ci si può occupare di argomenti anche sociali aiutando gli altri.
Simona http://www.alfemminile.com/ un portale al servizio di tutti .
Jolanda e Chiara http://www.mumsup.com/ una nuova idea al servizio della mamma che le coinvolge potendo recensire prodotti da loro usati quotidianamente .
Deborah http://it-it.facebook.com/pages/Di-materno-avevo-solo-il-latte/208952992477130 un libro nato dall' esperienza di una mamma per le mamme.
http://www.nostrofiglio.it/una iniziativa editoriale al servizio delle mamme.
Pomeriggio
Costanza http://itmom.it/ e Serena http://www.bismama.com/
Flavia http://www.piaceallemamme.it/un nuovo progetto con le mamme in prima linea come tester di prodotti a loro destinati.
Chiara e Justine http://www.lefunkymamas.com/ la qualità e la passione saranno una garanzia di " sopravvivenza" per il futuro dei blog.
Emy http://ilblogdellaemy.blogspot.com/ internet una rete di salvezzaper le mamme.
Francesco http://www.oltretata.it/ una nuova iniziativa che raccoglie la richiesta di lavoro delle giovani baby sitter e la ricerca, talvolta difficile, delle famiglie sfruttando la possibilità di localizzarle vicine a casa.
Irina http://www.reoose.com/ il " baratto " un valore per le cose che non si usano più.
Lucia http://www.riciklo.com consumare meno ed in maniera intelligente preservando l' ambiente.
Marta le mamme e la cittá http://tinyurl.com/6b8nm9o.
Paola Ci_polla http://www.paolasucato.it riflessione sul fatto che fare la mamma non sia un " mestiere".
Valentina http://lavale.blogspot.com/ sfatati tanti luoghi comuni sulla rete ed i suoi pericoli su cui bisogna comunque essere sempre vigili.
Cercheremo di arricchire questo post con correzioni ed aggiunte senza citare una per una le mamme con cui abbiamo parlato perché certamente ne dimenticheremmo qualcuna.
É stato un piacere anche se magari era un saluto di corsa...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :