Magazine Religione

Mosca non si piega alla lobby e vieta il Gay pride

Creato il 14 giugno 2012 da Uccronline

Mosca non si piega alla lobby e vieta il Gay prideA Mosca gli organizzatori della “Fiera del nulla”, detto anche Gay Pride, quest’anno hanno insistito sul fatto che la sfilata non avrebbe avuto scene di nudo o comunque volgari, ovvero una forma inedita rispetto a tutte le altre marce dell’orgoglio gay nel mondo, le quali includono sempre scene di insulti anti-religiosi e simulazioni di atti sessuali (tanto che anche i pompieri, costretti ad assistere, cominciano a rivendicare l’obiezione di coscienza). Legittimo manifestare le proprie idee, ma il fine non giustifica i mezzi come d’altra parte riconoscono gli stessi omosessuali moderati.

La lobby gay però non è riuscita a convincere il comune di Mosca (11 milioni di abitanti), che ha negato il permesso per il settimo anno consecutivo. Il governo della città, guidato da Sergei Sobyanin, ha così spiegato la sua decisione: «le attività connesse alla manifestazione nelle aree pubbliche sono una provocazione che provoca danno materiale a bambini ed adolescenti», dice il comunicato. La Marcia per come è organizzata è ritenuta «un insulto al senso religioso e morale dei cittadini», oltretutto avrebbe dovuto svolgersi «nel centro storico di Mosca, che è una delle mete preferite da bambini, famiglie moscovite e visitatori».

Il tribunale di Mosca è andato anche oltre, confermando una decisione del giudice inferiore che permette il rifiuto di richiesta del permesso di svolgere il “Gay Pride” per i prossimi cento anni.

Un recente sondaggio dalla società di statistiche VCIOM, Russia Public Opinion Research Center ha mostrato che l’86 per cento dei cittadini russi sostengono il divieto alla promozione del gaysmo (solo il 6% è favorevole), ovvero una specifica legge varata quest’anno dal governo di San Pietroburgo che impedisce «la promozione di pratiche omosessuali, lesbiche, bisessuali e transgender tra i minorenni». Il 65% degli americani vuole lo stesso divieto nello scuole. Quasi la metà dei russi ritiene inoltre che l’omosessualità sia un comportamento umano acquisito sotto l’influenza dei media.

La Russia non è certamente un paese minore, avendo 143 milioni di abitanti e si sta mostrando un osso molto duro per l’agenda gay promossa dalla politica internazionale.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Vendola gay e malato.

    Pare che dopo l’arcivescovo di Bari che gli nega la comunione, dopo le tante offese dei tanti leghisti paranazisti, ora anche un misero consigliere di Lecce... Leggere il seguito

    Da  Cristiana
    SOCIETÀ
  • Starbucks appoggia i matrimoni gay

    Starbucks appoggia matrimoni

    "Starbucks è orgogliosa di unirsi alle altre aziende supportano la legge in discussione nello Stato di Washington per riconoscere l'uguaglianza delle coppie... Leggere il seguito

    Da  Amoon74to
    DIARIO PERSONALE, GAY, SOCIETÀ
  • CECENIA: Mosca favorisce l’islamizzazione, e l’ignoranza

    CECENIA: Mosca favorisce l’islamizzazione, l’ignoranza

    di Giovanni BensiLa grande moschea di Groznyda Mosca – Era da tempo che non si sentiva più parlare di combattimenti in Cecenia, tutt’al più di singoli “atti... Leggere il seguito

    Da  Eastjournal
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Manvendra, il principe gay

    Manvendra, principe

    Racconto questa mattina una bella storia che ha il sapore di favola.Manvendra Singh Gohil di Rajpipla è il principe della corona indiana, ma quello che lo... Leggere il seguito

    Da  Amoon74to
    DIARIO PERSONALE, GAY, SOCIETÀ
  • Montecitorio, baci gay contro Giovanardi

    Montecitorio, baci contro Giovanardi

    L'organizzazione Gay Center ha organizzato un sit-in davanti Montecitorio per rivendicare i diritti delle coppie di fatto e dopo le dichiarazioni contro gli... Leggere il seguito

    Da  Matteviola90
    SOCIETÀ
  • L'appoggio di Mosca alla Siria

    L'appoggio Mosca alla Siria

    Imad Fawzi Shueibi esamina le ragioni e le conseguenze della recente posizione presa dalla Russia al Consiglio di Sicurezza. L’appoggio di Mosca alla Siria non ... Leggere il seguito

    Da  Geopoliticarivista
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Matrimoni gay per le allodole

    Matrimoni allodole

    YouTube: Eccoli lì, che dopo averci massacrato mandando in avanscoperta il governo dei Terminator per fargli compiere quello che loro non avevano il coraggio... Leggere il seguito

    Da  Lebarricate
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ