Magazine Basket

NBA: Arenas, Turkoglu e J-Rich a Orlando

Creato il 19 dicembre 2010 da Basketcaffe @basketcaffe

moves3_670_121810 Avevamo già anticipato che il mercato della Nba era in ebollizione. E tutto ad un tratto è esploso. Ad accendere la miccia ci ha pensato Otis Smith, general manager degli Orlando Magic, che nel giro di poche ore ha messo assieme due super scambi. Nel primo, Orlando ha spedito a Washington Rashard Lewis in cambio di Gilbert Arenas; nel secondo, con i Phoenix Suns, ha mandato in Arizona Vince Carter, Marcin Gortat, Mickael Pietrus, una prima scelta 2011 e 3 milioni di dollari ricevendo in ritorno Jason Richardson, Hedo Turkoglu e Earl Clark. Insomma, un terremoto che rischia di spostare sicuramente qualche equilibrio nella Lega.
Che i Magic si stessero muovendo sul mercato per cercare di dare una scossa nel gruppo era noto. La squadra stava perdendo colpi e attualmente non è in un gran momento: ha vinto cinque delle ultime dieci gare, e sta perdendo contatto con i Miami Heat nella Southeast Division. Il gm Smith ha provato in tutti i modi a prendere Chris Paul o Carmelo Anthony, i due elementi più desiderati e anche vogliosi di cambiare aria dell’Nba. Ma non c’è stato modo e così ha dovuto mischiare le carte.

rashard-lewis1
Nella trade con gli Wizards, i Magic si liberano di un contratto pesantissimo, quello di Lewis, che da qui al 2013 costa qualcosa come 64 milioni di dollari; logicamente Arenas non è molto meno costoso, anzi, dura un anno in più. Ma qui nasce la questione tecnica: Lewis ha iniziato male e anche la scorsa stagione è stato pessimo, dopo che nell’annata in cui i Magic avevano centrato la finale si era comportato da tremendo terzo violino. Ora potrà rifiorire a Washington dando agli Wizards quello spot di ala perimetrale che al momento non c’è… E poi Arenas ai Wizards con John Wall e tutto quello che era accaduto l’anno scorso non poteva più resistere.

Per quanto riguarda invece la trade con Phoenix, sembra che ci abbiano guadagnato entrambe le squadre. I Suns si liberano di un giocatore mai inserito e fuori contesto come Turkoglu, che ritorna ad Orlando dopo poco più di un anno pieno zeppo di ombre, il giovane Earl Clark, prima scelta mai espressa, e Jason Richardson, giocatore che nel sistema di Phoenix sguazzava ma che la dirigenza ha sacrificato pur di liberarsi del turco. In Arizona comunque arrivano Vince Carter, o meglio, il suo contrattone in scadenza a giugno, una prima scelta e due giocatori con dinamismo, difesa e tiro come Pietrus e Gortat che possono fare, e molto, al caso dei Suns.

I Magic dunque ritrovano quel leader sul campo, Turkoglu, che avevano smarrito dopo l’addio del turco. Richardson è più o meno lo stesso tipo di giocatore di Carter, più giovane e con più atletismo, mentre Arenas potrebbe giocare sia da play che da guardia, a seconda del momento e dell’avversario. Tra l’altro, sia J-Rich che Clark hanno il contratto che scade a giugno ed è un buon affare visto che i Magic sono una delle squadre con il salary cap più ingolfato. A questo punto vedremo come Stan Van Gundy ridisegnerà la squadra: magari con Turkoglu da ala forte oppure Brandon Bass con molto spazio….

Questi botti di mercato potrebbero aver dato il là alle grandi manovre. Chi saranno i prossimi: Chris Paul? Carmelo Anthony? Rudy Fernandez? Rip Hamilton? Stiamo sintonizzati.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il meglio della Orlando Summer League

    La stagione del basket giocato vero, quello della regular season Nba, è ancora lontanuccio, ma per alleviare la nostalgia e la fame di basket, questa Top Ten è... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Giocatori NBA in Turchia

    Giocatori Turchia

    Dopo solo un paio di partite del Mondiale in Turchia è sicuramente presto per esprimere giudizi compiuti, ma si possono determinare delle tendenze. Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA - A New Decade

    Finito il Mondiale di Turchia si pensa già al futuro e alle competizioni che cominceranno tra poco più di un mese: in Europa si stanno giocando delle... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Nba: Scommettiamo che… ???

    Nba: Scommettiamo che…

    Fare previsioni prima dell’inizio di una stagione Nba non è mai facile, anzi. Certe situazioni non si possono nemmeno immaginare: la offseason cambia gli... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Una giornata da NBA

    giornata

    La NBA sarà quel che sarà, con i suoi difetti, la sua regular season troppo lunga, tante pause e tutto quello che volete, ma vedere dal vivo una partita di una... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA 2K11: finalmente!!

    2K11: finalmente!!

    L’8 ottobre, il giorno che tutti i video cestisti aspettavano con ansia, è finalmente arrivato. Nba 2K11, l’ormai più famoso, venduto e definito videogioco di... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA - La nuova stagione

    Siamo vicini all’inizio della nuova stagione NBA che per molti versi sarà diversa dalla precedente chiusa con la vittoria dei Los Angeles Lakers per il secondo... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT