Magazine Basket

NBA: Nets imbattibili, Lakers disastrosi

Creato il 17 ottobre 2012 da Basketcaffe @basketcaffe

Tre su tre per i Brooklyn Nets che pur con tutti i titolari a riposo riescono a sbancare il Garden di Boston. Per i Celtics non basta un Paul Pierce da 29 punti contro una squadra che si diverte e fa divertire: 23 punti per Andrei Blatche, ma decisivi nel finale di partita sono i due rookie europei Mirza Teletovic (18) e Tornike Shengelia (11).
Altra brutta sconfitta per i Lakers che cominciano a far preoccupare i propri tifosi: senza Gasol e Howard i giallo-viola vengono travolti dai Jazz fin dalla palla a due (52-32 a metà). Kobe ci prova da solo e ne infila 31 ma è l’unico in doppia cifra assieme a Meeks. Per Utah invece tutti e 14 i giocatori scesi in campo vanno a bersaglio e sette raggiungono i 10 punti; il migliore è Hayward con 13 punti in 18 minuti.
Finisce a Minneapolis l’NBA Tour del il Maccabi Haifa; i T-Wolves non hanno dovuto faticare troppo per superare la squadra israeliana, che ha retto solo un tempo. Già bellissimo da vedere il basket di Minni che ha avuto 24 punti da Love, 19 da Roy e 13 con 7 rimbalzi e 5 assist da Kirilenko, come sempre arma totale.
Convincente successo dei Thunder che nella seconda metà di gara hanno spazzato via i Bobcats. A conferma che Sam Presti non sbaglia un colpo ci sono 17 punti di Perry Jones III ed i 20 di Andy Rautins. Per Charlotte i migliori sono Sessions (18) e Gordon (21).
Seconda vittoria di questa pre season per i Bulls, in quello che classicamente non si definirebbe un successo alla Thibodeau. Chicago a infatti vinto 100-94 con i Bucks, guidata da Nate Robinson in versione D-Rose da 24 punti e 13 assist. Per Marco Belinelli solo 2 punti (1/3 al tiro) in 17 minuti.
Bel successo dei Pistons che hanno distrutto i Magic, ancora senza vittorie dopo quattro amichevoli. Per coach Vaughn l’unica buona notizia arriva dal rookie da Miami DeQuan Jones, autore di 22 punti ed alcune giocate da brividi. Detroit invece sta mostrando cose interessanti con i soliti Monroe (15), Stuckey (19) ed Andre Drummond (9 dalla pachina).
Infine da registrare la vittoria in volata dei Pacers sugli Atlanta Hawks che hanno avuto in Louis Williams (18) e Kyle Korver (14) i due leaders. Per Indi si sono distinti i soliti Paul Geroge (20) e Roy Hibbert (16 e 11 rimbalzi).


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines