Magazine Cultura

[Novità] Cani Randagi – Roberto Paterlini

Creato il 11 gennaio 2013 da Queenseptienna @queenseptienna

[Novità] Cani Randagi – Roberto Paterlini

Titolo: Cani randagi
Autore: Roberto Paterlini
Editore: Rai Eri
Prezzo: 15 euro
Pagine: 303
ISBN: 978-88-397-1589-0

Qui su Scritty per un bel po’ si è parlato del cosiddetto Premio La Giara (edizione del 2012, perché adesso se ne sta svolgendo un’altra). Posso affermare che io c’ero. Si, nel senso che ho partecipato, anche se con scarsi risultati. Proprio perché ho iniziato col piede sbagliato, ho lasciato spazio a chi aveva più da raccontare di un “ah bello, gli ho mandato il mio libro…”, sarebbe stato un resoconto inutile e povero, no?!
Ebbene, sono state dette tante cose, però poi si è spezzato il filo, la narrazione ha fatto puf. Magari qualcuno si sarà chiesto “ma quindi questo vincitore?! Il concorso che fine ha fatto?” Allora ho voluto prendere in mano il filo conduttore per rassicurarvi: il concorso non ha fatto puf, ecco chi si è aggiudicato l’oro. Il libro vi dico già che non l’ho ancora letto, ma presto (spero, col mio tempismo…)  vi darò ulteriori notizie.

Il romanzo è diviso in tre storie, legate insieme da un filo conduttore, ma lontane tra loro nel tempo. Due giovani, Giacomo e Federico, trovano una vecchia audiocassetta, in cui è incisa l’intervista raccolta da Francesco, lo zio di Giacomo, all’anziano Luigi De Lorenzi, negli anni 30, a Catania, dove imperversava il fascismo. Luigi è stato vittima del confino di polizia, perché omosessuale.
Poi c’è la storia di Matteo, compagno di Francesco, che nelle settimane successive all’intervista, dovrà fare i conti con la scoperta di essere sieropositivo. Giacomo stesso, dovrà affrontare una differente sfaccettatura della medesima tematica, che ha a che fare stavolta con la possessività. E’ la cassetta a tenere unite le tre storie, ma ciò che le lega davvero è il delicato argomento dell’omosessualità, che il mondo fa vivere con difficoltà, come fosse una disgrazia.

L’autore:

Roberto Paterlini, nato in provincia di Brescia, è laureato in lingue straniere. Nel 2006 ha vinto il Sonar Script Festival con la sceneggiatura 23 Anni e nel 2007 ha pubblicato Il ventiquattrenne più vecchio del mondo, ovvero il suo primo romanzo. Il libro, edito da Libreria Croce,  nella revisione è stato arricchito di tre capitoli.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Narrativa e teatro: comici randagi

    Narrativa teatro: comici randagi

    Sono molto lieto di poter dedicare questa nuova discussione di Letteratitudine al rapporto tra narrativa e teatro e alle tematiche a esso collegate. Leggere il seguito

    Da  Letteratitudine
    CULTURA, LIBRI
  • Dai cani di Helle Helle

    cani Helle

    Helle Helle, pseudonimo di Helle Olsen, nata a Nakskov in Danimarca nel 1965, con Dai cani è al suo quarto romanzo, che permette di definirla come autrice dedit... Leggere il seguito

    Da  Nasreen
    CULTURA, LIBRI
  • Intervista a Roberto Fasano

    Intervista Roberto Fasano

    Ho il piacere di ospitare nel blog Roberto Fasano autore di "Il talismano di Kyrien" trilogia fantasy con la quale fa il suo esordio nel mondo degli scrittori. Leggere il seguito

    Da  Arychan
    CULTURA, LIBRI
  • Giocarsi tutto, Roberto Saviano

    Giocarsi tutto, Roberto Saviano

    Lo incontro negli spogliatoi del Camp Nou di Barcellona, uno stadio enorme, il terzo più grande del mondo. Dagli spalti invece Messi è una macchiolina,... Leggere il seguito

    Da  Frufru
    CULTURA, LIBRI, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • Anche i cani parlano

    Anche cani parlano

    Martedì 29 Gennaio 2013 15:34 Scritto da Maria Tibaldi Chiesa Questa non è una fiaba, sapete, ma una storia vera. Eppure, a pensarci bene sembra una... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • SUPER SANTOS - Roberto Saviano

    SUPER SANTOS Roberto Saviano

    Quattro amici, quattro ragazzini che diventeranno uomini in una terra in cui crescere è un lusso da pagare caro. La passione per il calcio vissuta nelle strade... Leggere il seguito

    Da  Lalettricerampante
    CULTURA, LIBRI