Magazine Società

Oh! giulio non dire cretinate

Creato il 10 novembre 2010 da Speradisole

OH! GIULIO NON DIRE CRETINATE

OH! GIULIO NON DIRE CRETINATEIl presidente Napolitano non fa elogi molto frequenti, soprattutto di questi tempi ed ai ministri di questo governo. Ha però elogiato, recentemente la ministra Stefania Prestigiacomo, per come ha difeso il suo ministero, dalla grinfie del terribile, rigido ed antipatico Tremonti.

Brava, due volte, prima perché ha messo a posto un ministro che si crede il genio in persona e non lo è,  secondo perché ha tenuto botta contro uno sprezzante ed arrogante maschilista. Due a zero per la ministra!

Il Caso, presentato da l’Unità: ““”Lo scontro tra  il ministro dell’Economia e quello dell’Ambiente si è consumato nell’ultimo Consiglio dei Ministri. La combattiva Prestigiacomo  presentò, in quella occasione, il conto a Giulio Tremonti. Vanno bene i tagli nell’interesse  del bilancio complessivo del Paese, ma perché il miliardo di euro, già approvato dal Cipe,  per la difesa del suolo, ancora non era disponibile? Domanda semplice.  Risposta spocchiosa. “Telo lo spiego dopo, fuori” E no. Adesso, me lo spieghi, qui davanti a tutti, perché “non siamo scolaretti”, fu la replica della ministra che, alle spiegazioni insufficienti  e di maniera, replicò con un “non dire cretinate”. Apriti cielo. Il superministro minacciò le dimissioni. Berlusconi mediò.

E furono scuse, ma evidentemente formali, “Sono commosso” fu l’ironico commento del titolare di via XX settembre che non rinunciò nemmeno per un momento alla sua sibilante ironia per lanciare una frecciata alla collega. “Se ritardo c’è, è del Ministero dell’Ambiente che non ha fatto pervenire la richiesta dell’utilizzo  dei fondi”.  Replica piccata la Prestigiacomo  “Guardino bene nella posta, sono sicura che troveranno le nostre lettere”. Dedicato a Giulio con altrettanta  commozione”””.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Bocche cucite (e non è un modo di dire)

    Bocche cucite modo dire)

    Le immagini che seguono sono decisamente forti. Perché ci raccontano ancora una volta quel che non vogliamo sentirci raccontare. Leggere il seguito

    Da  Andreaintonti
    SOCIETÀ
  • Oh, guarda nevica….

    guarda nevica….

    Oh, guarda nevica…. Questo è il sentimento di comune stupore del  paese da ieri. Sì perchè questa nostra Italia è schizofrenica anche nella percezione del... Leggere il seguito

    Da  Silvanascricci
    SOCIETÀ
  • Anna e Giulio

    Un po' di romanticismo oggi non guasta, in questo freddo e grigio gennaio. Sì, la sequenza di questo film italiano del 2004 , Tredici a tavola, da me spesso... Leggere il seguito

    Da  Carlo_lock
    CULTURA, SOCIETÀ
  • aver visto Fight Club non vuol dire averlo letto

    Il comodino accanto alla mia scrivania è sempre sommerso da maree di libri. Il fatto che inizi a leggere 4-5 libri alla volta può essere assai fastidioso, e... Leggere il seguito

    Da  Pesa
    SOCIETÀ
  • Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

    dire gatto l'hai sacco

    Notizia eclatante, oggi. Un uomo che vuole un po' di intimità con la sua legittima consorte non riesce più a consumare, causa la presenza perpetua, oltre che... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Oh bondage up yours!

    bondage yours!

    La canzone che da il titolo al post (nonchè la canzone che viene citata nel cartello qui sopra) è oh bondage up yours degli x -ray spex. Leggere il seguito

    Da  Allthebeauty
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Oh, my, gay!

    gay!

    La qualità della foto è pessima, ma di più il mio ipod non può fare.902010 è un telefilm stupidino che dopo avermi tenuto compagnia durante un raffreddore a... Leggere il seguito

    Da  Allthebeauty
    MONDO LGBTQ, SERIE TV, SOCIETÀ, TELEVISIONE