Magazine Cucina

Pancake vegan alla mela

Da Airelav89
Pancake vegan alla mela
I Pancake mi sanno da colazione della domenica mattina. Mi sono sempre piaciuti tantissimo, coi mirtilli, col cioccolato, con lo sciroppo d'acero... ci sono infinite varianti. Io oggi ve li propongo alla mela! La sfida in questo caso, era quella di fare una versione vegan, che non facesse perdere sofficità al pancake.. temevo che l'assenza di uovo potesse portare a questo. Ora vi spiego come fare oltre che i pancake, anche il sostituto dell'uovo usanto dei comunissimi semi di lino.
Ingredienti:
1 mela golden grande80 gr. di farina 002 cucchiai di olio di girasole1 cucchiaio di semi di lino150 ml di latte di soia1 cucchiaino di lievito per dolci40 gr. di zucchero di cannacannellazucchero a velo per decorazione
In una ciotola setacciate la farina e il lievito e unite lo zucchero e un pizzico di cannella.A parte mettete a bagno il cucchiaio di semi di lino con due cucchiai d'acqua e fate riposare dieci minuti; trascorso il tempo, noterete che si sarà formato una sorta di gel. Trasferite ora il composto in un tritatutto, unite l'olio e 50 ml del latte e frullate fino a che i semi saranno quasi completamente sminuzzati, dovrete ottenere una sorta di composto bianco e denso, simile ad un albume d'uovo.Ora non vi resta che unire la farina al latte rimanete e al sostituto dell'uovo veg.Sbucciate la mela e tagliatela a fettine sottili, circa 4-5 mm, armatevi di padella antiaderente che scalderete leggermente e passate ogni fetta di mela nella pastella ottenuta e cuocetela da un lato, non girate il pancake fino a che non vedrete la superficie ricoperta di bolle. E' importante non tenere la fiamma troppo alta, altrimenti si bruceranno facilmente. Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti, spolverate con lo zucchero a velo e servite caldissimi.
Buon appetito!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines