Magazine Cucina

Pane alle albicocche

Da Lory663
Pane alle albicocche
Una colazione sana e originale, un gustoso pane alle albicocche, dal sapore dolce e delicato.
Ingredienti per 1 pane
  • 500 g di farina per panificazione
  • 100 g di albicocche disidratate
  • il succo di 1 arancia
  • 50 g di zucchero
  • 25 cl di acqua tiepida
  • 15 g di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di sale
Utensili: 1 stampo per plum-cake di 28 cm
Come si prepara
  1. In una ciotola, diluite i 15 g di lievito in 10 cl di acqua tiepida. In una terrina, disponete a fontana i 500 g di farina e versate nel centro il lievito diluito, i 50 g di zucchero, gli altri 15 cl di acqua tiepida e il mezzo cucchiaino di sale.
  2. Mescolate tutti gli ingredienti. Lavorate l'impasto con le mani per circa 10 minuti. 
  3. Mettete l'impasto in una terrina leggermente oliata, copritelo con un telo e fatelo riposare al caldo per 1 ora. La pasta lieviterà lentamente. Tagliate a dadini i 100 g di albicocche disidratate, che metterete in una ciotola con il succo di arancia.
  4. Oliate leggermente lo stampo. Mettete la pasta sul piano di lavoro infarinato e lavoratela energicamente. Incorporate i dadini di albicocca. Date alla pasta una forma allungata e sistematela nello stampo. 
  5. Coprite la pasta con un telo e lasciatela riposare al caldo per altre 2  ore. Preriscaldate il forno a 240°C per 15 minuti. 
  6. Sistemate una terrina piena d'acqua nella parte bassa del forno. Spennellate il pane con un po' di acqua. Infornate per circa 45 minuti, abbassando la temperatura a 210°C negli ultimi 10 minuti di cottura. Sfornate il pane e servitelo tiepido o freddo. 
Nota: se durante la cottura la parte superiore del pane tende a scurirsi, copritela con un foglio di alluminio. Se volete dare al pane un bell'aspetto lucido, toglietelo dal forno 5 minuti prima del termine di cottura e spennellatelo con un po' di latte tiepido zuccherato. Potete anche spennellarlo una seconda volta dopo averlo  sfornato. 
Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines