Magazine Società

Per favore, uccidetemi col gas

Creato il 04 settembre 2013 da Dragor

 

Syrie-gaz

______________________________________________________________________

   MI SEMBRA stucchevole il dibattito sull’uso del gas in Siria da parte di Assad. Lo ha usato, non lo ha usato? Abbiamo le prove, diamogli una lezione. No, bisogna aspettare le conclusioni dell’ONU. No, bisogna aspettare il voto del Congresso.

   COME SAREBBE A DIRE? Assad ha il diritto di bombardare i cittadini, di mitragliarli, di sbudellarli, di tagliarli a fette, di dissanguarli, di bruciarli e tutti dicono «bravo bambino, ecco come si ammazza la gente, continua cosi’ e ti daremo le caramelle» ma se si azzarda a gasare diventa un mostro e scoppia uno scandalo mondiale. E perché? Chi ha detto che il gas è peggio del napalm? Chi ha detto che è peggio di quei frammenti di bomba che ti sbudellano costringendoti a una morte lenta mentre ti comprimi la pancia per tenerci dentro l’intestino che scappa da tutte le parti? A nessuno è venuto in mente che forse la gente non andrebbe né gasata né bombardata ma semplicemente rispettata? Che quando si ammazza non conta come si ammazza, ma il fatto che si ammazzi?

   PER QUANTO mi riguarda vorrei essere immortale, ma se fossi costretto a scegliere fra la morte per bomba e quella per gas sceglierei il gas. Perché? Semplicissimo.

   1) Il gas è gentile. Guardate quei bei cadaveri allineati sul terreno, sembrano ancora vivi. Altro che lo spezzatino provocato dalle bombe.

   2) Il gas non distrugge gli edifici. Se durante l’ultima guerra si fossero ammazzati i cittadini di Dresda con il gas invece che con le bombe, oggi l’Opera Semper, il palazzo Zwinger, la Frauenkirche e altri splendidi monumenti barocchi sarebbero ancora in piedi. E questo vale per tutte le città rase al suolo dai bombardamenti terroristici per fiaccare il morale della popolazione. Con il gas si sarebbe ammazzata soltanto la gente senza ledere i centri storici e le opere d’arte.

   3) Il gas costa poco. Perché credete che le potenze occidentali e la Russia si arrabbino tanto? Perché i tiranni potrebbero fare stragi low cost invece di comprare i loro missili a 1 miliardo l’uno.

   4) Il gas è umanitario. Negli USA, che sono notoriamente il paese dei Diritti dell’Uomo, si usa per uccidere i cittadini americani. Perché Assad non puo’ usarlo per uccidere i cittadini siriani?

   COSI’ cerchiamo di uscire dall’equivoco. La gente non va ammazzata per nessun motivo. Ma se autorizziamo le bombe, tanto vale autorizzare il gas.

Dragor


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine