Magazine Società

Polli ripieni al veleno ed efficienza della Cosa Pubblica

Creato il 20 gennaio 2011 da Laperonza

Immagine_0068.gifCapita che un cittadino si renda conto di un problema e lo segnali a chi ritiene sia di competenza. Capita che il cittadino in questione debba faticare una mattinata intera per ottenere risposte da chi di competenza. Oggi, in questo piovoso e gelido 20 gennaio 2010, una cittadina montegranarese, passeggiando in zona ospedale, nei pressi dei giardinetti attrezzati con giochi per bambini prospicienti la stata/fantasma di Giordano Bruno, incappa in uno dei tanti simulacri dell’idiozia umana che il nostro mondo ci offre: una carcassa di un volatile, presumibilmente un pollo, squartato, con le viscere di fuori e imbottito di un materiale bluastro che ha tutta l’aria di essere veleno per topi.

Immagine_0069.gif
Evidentemente si tratta di una specie di trappola per avvelenare chissà quale povera bestia, magari rea di fare i suoi bisogni nel giardino. Certo la colpa non è della bestia ma di chi la manda sciolta, come si suol dire, e di chi non provvede a tenere pulito un luogo dove si radunano i fanciulli. Fatto sta che quel pollo o qualsiasi altra cosa sia, oltre ad essere segno di profonda inciviltà e crudeltà mentale, messo in quel posto costituisce pericolo non solo per gli animali ma anche per eventuali bimbi che, nonostante il maltempo, vogliano giocarvi.

La nostra concittadina si preoccupa e chiama il numero della Polizia Municipale. Gli viene risposto che non è competenza loro. Probabilmente è competenza dell’Ufficio Ambiente. Gli danno un numero, lo fa ripetutamente, ma nessuno risponde. Parla col centralino che gli dice che provvederanno ad allertare qualcuno. A mezzogiorno e mezzo arriva la telefonata dell’Assessore al Commercio (non sapevo che i polli morti e ripieni di veleno fossero competenza del commercio) che si fa spiegare e muove degli uomini perché la carcassa venga rimossa.

Ergo: per risolvere un problema non basterebbe presentarlo al centralino che poi provveda a passarlo a chi di competenza? Non si potrebbe allestire una specie di sportello per il cittadino? In maniera più semplice, anche sul sito internet, non si potrebbe scrivere un elenco esaustivo con tutti i numeri comunali in modo che un cittadino che abbia bisogno di rivolgersi al Comune non debba passare una mezza giornata al telefono rimpallato da destra a sinistra? Con buona pace dell’anima del pollo morto.

 

 

Luca Craia


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cosa succede?

    Per chi non l'avesse ancora capito, i miei commenti, come quelli di tanti che scrivono sui blog dei quotidiani e telefonano o vanno nelle trasmissioni... Leggere il seguito

    Da  Artigianauta
    LAVORO, SOCIETÀ
  • Università pubblica sotto assedio?

    Negli ultimi anni la scuola pubblica italiana sta perdendo colpi in modo veramente preoccupante. Gli investimenti, già al minimo europeo, stanno addirittura... Leggere il seguito

    Da  Zaxster
    SCUOLA, SOCIETÀ, UNIVERSITÀ
  • Cosa nostrana

    Si parla spesso di criminalità organizzata. Si organizzano conferenze. Si tengono convegni. Tenuti a battesimo dal nostro Presidente-Prefetto e dal Questore... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Renzi e la rottamazione pubblica

    Renzi rottamazione pubblica

    A me Matteo Renzi è molto simpatico, forse per quella linea diretta che lega in maniera inconscia il marchigiano al toscano. Oltre la simpatia nutro stima per... Leggere il seguito

    Da  Laperonza
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Ministero della Pubblica Distruzione

    Ministero della Pubblica Distruzione

    A prima vista sembra uno scenario post-bellico. Un pezzo di città triturato da una granata e abbandonato a se stesso. Invece è un pezzo del giardino e del... Leggere il seguito

    Da  Riprendiamociroma
    SOCIETÀ
  • Il presidente preziosi fa ridere i polli

    presidente preziosi ridere polli

    Non avere la capacità di accettare le sconfitte deve essere proprio una brutta malattia, specialmente se arriva da uno che ha avuto la squadra retrocessa per... Leggere il seguito

    Da  Flyguyit
    SOCIETÀ
  • Qualsiasi cosa

    Qualsiasi cosa

    "Qualsiasi cosa accada, mi auguro solo che valga la pena di essere ricordata" Wikio Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ