Magazine Mondo LGBTQ

Potiche, la Deneuve Bella Statuina Camp per Ozon

Da Omoeros
Potiche, la Deneuve Bella Statuina Camp per Ozon
Il tema delle quote rosa e dell'uguaglianza tra uomo e donne specialmente in ambiente lavorativo, ancora oggi è uno degli argomenti più spinosi a livello mondiale, Potiche, la Deneuve Bella Statuina Camp per Ozonanche se ormai passi in avanti ne sono stati fatti molti da quando si considerava il sesso debole buono solo a cucinare e badare a casa e figli. A trattare questo tema ci pensa ironicamente Francois Ozon, prolifico autore e regista francese che dopo aver lasciato perplesso il suo pubblico con Il rifugio trattando la storia di una donna incinta aiutata dal cognato gay dopo aver perso il compagno tossicodipendente. Il suo nuovo film è intitolato Potiche, letteralmente un termine francese che indica una bella statuina, un soprammobile, condizione iniziale di una simpaticissima Catherine Deneuve, moglie di un ricco iPotiche, la Deneuve Bella Statuina Camp per Ozonmprenditore di una ditta di ombrelli che la vorrebbe solo casa, chiesa e corsetta nel parco. Quando il marito dittatore finisce per ammalarsi e non poter continuare a soddisfare la sua amante e la sua carica, una vecchia fiamma della Deneuve, un Depardieu finito in politica, le propone di prendere il suo posto, trasformandosi in donna in carriera. Spiccatamente mirato ad un pubblico gay amante soprattutto delle atmosfere anni '70, nel film presenti con forti dettagli, dall'abbigliamento alle acconciature alle tappezzerie, Potiche è condito con quel pizzico di brio alla Otto donne e un mistero, con tanto di Potiche, la Deneuve Bella Statuina Camp per Ozonesibizione musicale finale dal tono volutamente camp. Un film che strapperà più di qualche risata e potrebbe diventare un piccolo nuovo classico per le serate gaye in compagnia.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Scuola: bella scoperta

    “Roma, 11 ott. (Adnkronos) – ”Sono convinto che non destinare adeguati investimenti all’educazione e alla scuola sia una politica poco lungimirante, destinata... Leggere il seguito

    Da  Babilonia
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Ciao Bella!!!

    Ciao Bella!!!

    Ma questo, cari signori, non è il derby di Milano tra Milan e Inter, non è scegliere se è meglio Bartali o Coppi, non è pensare se è meglio Yesterday o... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ, TELEVISIONE
  • Ciao Bella!!!/2

    Non poteva finire peggio, la querelle di Giovinezza a Sanremo. In pieno stile italiano. Niente canto fascista? Allora nemmeno Bella Ciao, 'noi non vogliamo... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Domani GGD8Bologna[Camp]

    Domani GGD8Bologna[Camp]

    Domani vado alla GGD8Bologna[Camp] giusto per non farmi mancare nulla. Ci vado con Laura (che ho aiutato ad organizzare EaviCamp) che porterà un estratto della... Leggere il seguito

    Da  Paz83
    SOCIETÀ
  • Public Camp, sintesi di progetti ambiziosi

    “Superare gli antichi paradigmi comunicativi e relazionali, aprendo scenari sempre più dinamici e innovativi, anticipando le trasformazioni che attraverseranno... Leggere il seguito

    Da  Lalternativa
    SOCIETÀ
  • Che bella giornata!

    bella giornata!

    Checco, security di una misera discoteca della Brianza, si ritrova a lavorare come addetto alla sicurezza del Duomo di Milano per contrastare il pericolo di... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Bella Teo!

    Bella Teo!

    Matteo Renzi è il sindaco più amato d'Italia, a quanto rivela l'annuale sondaggio fatto dal Sole 24 Ore, e può fregiarsi di un ottimo 67% del consenso dei suoi... Leggere il seguito

    Da  Gianlucaciucci
    SOCIETÀ