Magazine Diario personale

Primavera e poesia…

Creato il 22 marzo 2012 da Paperottolo37 @TopoDiBiblio

Ciao a tutti voi carissimisssssssimisssssssssssimi amici miei…!!!

Oggi passo in pieno pomeriggio per due motivi “pratici”…

Il primo è che, come ben sapete, essendo giovedì, stasera, dalle sei alle otto, mi aspetta la consueta lezione di inglese.

Il secondo motivo è che, terminata la lezione, non tornerò a casa ma andrò in pizzeria per una cenetta a due con la Scorpionessa e quindi non so per certo a che ora tornerò a casa.

Ho sì la certezza di non tardare molto perchè la Scorpionessa domattina deve alzarsi presto per via del lavoro ma quel “non tardare molto” non è ancora ben quantificato quindi ho deciso di anticipare il mio passaggio da queste parti, onde evitare rischi…!!! ^_______^

Comunque sia…

Tutto bene dalle vostre parti???

Procede bene questa vostra Primavera???

Come dite???

Di cosa voglio parlarvi oggi???

Oggi vi voglio parlare di poesia…!!!

“Perchè ho abbinato la poesia con la Primavera???”, chiedete.

Ho fatto questo abbinamento non per caso o per capriccio personale…

L’ho fatto perchè ieri, 21 marzo 2012, primo giorno di Primavera, era anche l’annuale “Giornata Mondiale della Poesia”.

E quindi mi è venuta voglia di scrivere una storiella dedicata alla Poesia.

Nemmeno ho finito di pensarci che stamattina, su “Il Giornale”, il Bravissimo Marcello Veneziani, ha dedicato il proprio “Cucù”, il fondo che Veneziani pubblica tutti i giorni, tranne il lunedì quando il suo posto è occupato dall’altrettanto Bravo Francesco Alberoni, proprio all’argomento poesia.

O meglio, più che della Poesia in sé, di quanti, chi più nascostamente chi meno, scrivono e, per quanto riguarda la “Seconda Categoria di Poetanti”, pubblicano le proprie poesie.

Non è un fondo molto lusinghiero,  non dico gentile perchè la gentilezza in questi casi conta poco, nei confronti dei “Virgulti dell’Italico Verso”…!!!

Infatti Veneziani ci porta a scoprire una “genia” di “Soggetti  Dispersi nel proprio Mondo fatto di versi” che ignorano quanti prima di loro e meglio di loro, MOLTO meglio di loro (!!!), han dato lustro all’Ars Poetica.

Insomma…

Anche in questo caso, come in quello, più generale, dei “Vogliosi di Pubblicazione ad ogni costo”, ad ogni costo nel vero senso della parola come ho già avuto modo di raccontare, “quando il blogghetto era un blogghetto splinderico”, sperando che Peter Handke, autore della poesia, guarda caso anche qui c’entra una poesia (!!!), portante de “Il cielo sopra Berlino” non se ne abbia troppo a male di questo mio uso improprio dei suoi splendidi versi (!!!), si tratta, per lo più, come sempre ci sono anche le “Lodevoli Eccezioni”, fare di tutta l’erba un fascio è sempre sbagliato (!!!), di scrittori e scrittrici autoreferenziali che, parafrasando la battuta di un episodio della serie de “Il tenente Colombo“, “pensano che la data fondamentale nella Storia del Mondo sia la loro data di nascita“.

Scrivono ed a volte scrivono molto ma si guardano bene dal leggere le opere dei Grandi Poeti del nostro Glorioso Passato…!!!

Chissà…!!!

Forse anche loro la pensano come la mia “cuginetta” la quale, ricordo che si stava preparando agli esami di licenza media, quando le chiesi se non avessero letto nulla di Alessandro Manzoni a scuola, intendendo, magari, dei brani da “I Promessi Sposi“, mi disse: “Ah sì! Abbiamo letto “Il Cinque Maggio“… Era lungo!!!”

Comunque sia…

La Poesia va oltre l’autoreferenzialità e sfocia, oggi come in passato, in Grandi Opere scritte e pubblicate da un’infinità di Grandi Nomi in Italia e fuori…!!!

E poi diciamocelo…

La scelta del primo giorno di Primavera come data in cui far cadere la “Giornata Mondiale della Poesia” non dev’essere casuale…

Quale altra stagione dell’anno potrebbe essere più adatta della Primavera per far sbocciare e fiorire i versi??? ^______^

Bene…!!!

Ed anche per questo nostro incontro con storiella siamo ormai giunti al termine…

Concedetemi ancora solo pochi istanti di pazienza per poter ringraziare tutte e tutti voi per la pazienza e la cortesissima attenzione che, come fate da molto, molto, MOLTO tempo (!!!), anche oggi mi avete voluto dedicare e per potervi dare l’arrivederci alla nostra prossima “Storiella da Blog”…!!! ^_________^

Sempre qui tra queste pagine…

E sempre che a voi continui a far piacere seguirmi e leggermi…!!! ^_______^

Per ora vi saluto augurandovi una splendida rimanenza di pomeriggio, una altrettanto splendida serata, una serena notte, ed un fantasmagorico venerdì…!!! ^_______^

Buona lettura, come sempre, a tutti voi carissimissssssssssimisssssssssssssssimisssssimi amici miei…!!! ^_________^

Riccardo

 



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :