Magazine Lifestyle

RAE Creations: veste anime, non corpi.

Creato il 18 maggio 2012 da Alessandrapepe @AlessandraPepe
RAE Creations: veste anime, non corpi.Torna dopo qualche settimana di assenza causa impegni che si sovrappongono senza che la sottoscritta abbia il benché minimo potere di controllo (ormai sono in balia del lavoro), la rubrica più amata dalle creative italiane (ok, me la sto tirando...) Handmade For Future.
Oggi vi propongo l'intervista realizzata con Roberta Riboni di RAE Creations, una creativa a 360° che trasmette entusiasmo e positività ad ogni parola. Per conoscerla meglio qualsiasi mia descrizione sarebbe superflua, per questo vi consiglio caldamente di leggere l'intervista. Rubo solo un po' di spazio per accogliere l'appello di Roberta che mi ha scritto via mail: "Mi piacerebbe avere la possibilità di creare un contatto con altri creativi, quindi se ti vengono idee a qualsiasi titolo (iniziative,manifestazioni,contatti,ecc.) non esitare a contattarmi. sarò sempre disponibile". Io di sicuro la contatterò, ma anche voi creative che leggete questo blog, sappiate che c'è una di voi che vi sta cercando :)
Come nasce la tua passione per l'handmade?
Nasco in una famiglia di creativi: mamma sarta in un noto atelier milanese (mi partorisce con il ditale calato sul dito!) e papà appassionato di antiquariato e restauro, soprattutto orologi. Un mondo fatto di artisti, di artigianato e di gusto per le cose fatte a mano e che hanno qualcosa da raccontare. RAE creations nasce dal percorso di una vita.Tutte le mie creazioni affondano le radici nella tradizione; nulla “nasce” per caso. Dietro ad ogni creazione c'è la ricerca storica,l'innovazione, lo studio delle tecniche; il resto lo lascio all'istinto e alla creatività. La mia vita è un percorso tra storia, arte e tradizione; sono una “cou-turista” in continuo movimento tra lo spazio e il tempo. Nella mia linea “27th” le borse fatte a mano, ho portato le tecniche haute couture. La bustier-à-porter, la borsa bustier, è un viaggio nella “Belle Epoque” fatto da una cou-turista di questo tempo. E ancora, i miei “fascinators” recuperano la tradizione della modisteria italiana e riportano nel XXI secolo un po' di eleganza e di frivolezza.Il mio essere artigiano è una REW-olution: recuperare la tradizione artigianale (le radici), plasmarla, innovarla e renderla contemporanea.
Sei un'artista e una creativa, che tipo di studi hai seguito?
Coltivo un talento naturale. L'artigiano è un apprendista a tempo indeterminato. Ho seguito un vecchio detto : “ruba con gli occhi”. Il mio percorso formativo mi ha portata ad indagare altri settori che mi hanno permesso di essere creativa e concreta allo stesso tempo. Molti anni fa, ho seguito la mia natura e mi sono rimessa in gioco, ricominciando dalla “gavetta”.Complice di un'innata curiosità, ho sempre detto “Sì” a tutte le opportunità che si sono presentate sul mio cammino. In seguito, ho migliorato e arricchito le mie tecniche artigianali passando anche attraverso le tecniche industriali. E continuo così ogni giorno: essere creativi non è un hobby ma un modo di essere, uno stile di vita.
Chi sono i tuoi clienti e che rapporti si creano con loro?
Il mio motto è “RAE creations veste anime, non corpi”. Se entri in una sartoria il minimo che ti possa capitare è farti fare un capo “su misura” del tuo corpo. Io vado oltre. Grazie ad una dote naturale, le mie creazioni rispecchiano un'identità individuale. È sufficiente ascoltare le persone con il cuore e subito si instaura un'alchimia di cose non dette. Le persone mi trasmettono emozioni ed io, le trasformo in realtà. Il “su misura” non è esclusivo. Mi sono resa conto che molte delle mie creazioni rispecchiano le emozioni di tante persone; così è nato il “RAE's way”.
Quanto è importante l'uso del web e dei social network nei lavori handmade?
L'artigiano ha bisogno di confrontarsi e di aprirsi al mondo. Il web è uno strumento di comunicazione per conoscere e per farsi conoscere, per essere in ogni dove. I social network permettono di creare una rete di contatti trasversali altrimenti impossibile. La condivisione delle esperienze e la comunicazione sono fondamentali. Ho applicato l'handmade anche ai miei canali web. Al blog e alla pagina su facebook , ho affiancato la pagina su pinterest, su tumblr , su twitter.La piattaforma web (www.raecreations.it) è in fase di restyling! Ci vorrà un po' di tempo perchè la complessità tecnica richiede uno studio più approfondito.Ho seguito i suggerimenti di tante persone che mi hanno contattata e ho aperto il “RAE's shop on line” su blomming dove si potranno acquistare le mie creazioni e richiederne la personalizzazione, come ad esempio per le borse: “FIT your BAG” !
RAE Creations: veste anime, non corpi.
RAE Creations: veste anime, non corpi.
RAE Creations: veste anime, non corpi.
RAE Creations: veste anime, non corpi.
Alessandra Pepe
[email protected]

Segui @AleMOMAStyleFollow Me on Pinterest

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :