Magazine Cinema

Recensione di This is Beat – Sfida di ballo

Creato il 12 ottobre 2012 da Sabato83 @sabato83

Thi is beat - Sfida di ballo (2011)RECENSIONE All’inizio, con la scelta di seguire la storia di tre differenti gruppi, mi era parso di vedere finalmente qualcosa di diverso, o che almeno non fosse scontato fin da subito. Ma poi, tutto si è trasformato in una commedia da quattro soldi, con ragazzi con problemi, tutti bravi ballerini, pronti a tutto per vincere. La solita storia d’amore di sottofondo, e via fino alla fine. Oltretutto le coreografie dei vari balli sono orrende e per niente adrenaliniche. L’ennesimo film sul ballo, che sa come annoiare.

TRAMA In attesa delle finali della Beat The World Competition che si terranno a Detroit tre gruppi di dancers si stanno preparando in luoghi diversi. A Windsor, nell’Ontario, i Fusion stanno preparando dei numeri che mescolano hip hop e parkour e il loro capo Yuson deve anche risolvere i problemi che ha con quella che è la sua compagna da tempo, Maya. A Berlino Eric con i suoi Flying Steps deve cercare di conservare il titolo vinto l’anno prima. In Brasile Olivia, che fa parte del gruppo dei Revolution, alimenta sogni di una gloria che dovrebbe consentirle di cambiare vita. Il confronto internazionale si avvicina e ogni gruppo vuole fortemente la vittoria.

NAZIONE Canada | ANNO 2011 | GENERE Musicale | REGIA Robert Adetuyi


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines