Magazine Cucina

Recensione sul Simposio Internazionale del Gewurztraminer

Da Martux75
Recensione sul Simposio Internazionale del Gewurztraminer
Dando seguito al messaggio di settimana scorsa, scritto direttamente via Mobile, quando ero ancora immerso nella pace della natura incontaminata dell'Alto-Adige, voglio raccontarvi qualcosa della degustazione di Gewürztraminer al quale ho partecipato presso il castello Rechtenthal a Termeno, lo scorso 2 giugno.
In circa due ore ho assaggiato poco meno di 40 vini, dei 127 in gara, la maggior parte provenienti dall'Alto Adige, ma affiancati da numerosi prodotti originari di paesi europei (Austria, Francia, Svizzera ecc) e di altri continenti (USA, Nuova Zelanda, Sud Africa ecc).
Location molto suggestiva, stanze bianche dal soffitto basso, con una visuale dall'esterno sui vigneti posizionati davanti e intorno al castello, in un'atmosfera rilassata, con possibilità di assaggiare con calma i vari prodotti, facendo dei confronti immediati scambiando magari qualche parere con il "fenomeno di turno" che per forza di cose "la sapeva più lunga" di te.
Recensione sul Simposio Internazionale del Gewurztraminer
Personalmente mi sono concentrato sui vini italiani, anche se sono quelli che conosco meglio, più che altro per completare la rosa di produttori dei quali avevo già assaggiato campioni in passato.
I Traminer alto-atesini sono ottimi, sicuramente tra i migliori al mondo, con una base qualitativa costante anche se con alcune differenze tra i vari produttori, soprattutto tra quelli della WeinStrasse e quelli della Valle Isarco (Bressanone).
I primi sono più corposi e strutturati, i secondi più fini e freschi, entrambi con grado alcoolico che può anche arrivare anche a 14% per le versioni di "punta".
Ottimi alcuni prodotti austriaci, eleganti ed equilibrati, un pò abboccati quelli francesi, anche se credo che in comune abbiano solo il vitigno.
Di seguito qualche umile consiglio tra i vini che ho avuto la fortuna di assaggiare:
  1. Passito Juvelo 2009 (Dolce) - Cantina di Andriano
  2. Aristos 2010 - Cantina Valle Isarco
  3. Kastelaz 2010 - Elena Walch
  4. Solos 2009 - Cantina di Caldaro
  5. Gewürztraminer 2010 - Kofererhof
  6. Baron Salvadori 2009 - Nals Margreid
  7. Gewürztraminer 2010 - Cantina Sociale Termeno
  8. NussBaumer 2009 - Cantina Sociale Termeno
  9. Terminum 2009 (Dolce) - Cantina Sociale Termeno
  10. Gewürztraminer 2009 - Baron Widmann
Un consiglio per tutti i "seguaci" del Blog, vera chicca alternativa ai soliti consigli di abbinamento:bevetevi un buon Gewürztraminer con un bel piatto di linguine al pesto e non ve ne pentirete!!
A te logo

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog