Magazine Attualità

Rimbalza il clandestino con Gheddafi

Creato il 14 settembre 2010 da Stiven1986

Pace fatta con l’amico Gheddafi. Bombarda un motopeschereccio italiano, ma porge subito le sue scuse. Roberto Maroni ci spiega che

Quello che è successo l’altro ieri sera è un fatto che non doveva accadere e la Libia si è scusata.

La parte sconcertate arriva dopo, quando Bobo il leghista ci propone la sua visione dei fatti:

Io immagino che abbiano scambiato il peschereccio per una nave con clandestini, ma con l’inchiesta verificheremo ciò che è accaduto.

Insomma, avevano scambiato il motopeschereccio per una nave con a bordo clanestini. L’hanno mitragliato, si sono sbagliati, ci chiedono scusa, e noi accettiamo le loro scuse, ignorando il fatto che Gheddafi fa mitragliare le navi che sospetta abbiano a bordo clandestini!

Ringraziamo Gheddafi, che ci aiuta nella caccia all’immigrato. Ve lo ricordate “Rimbalza il clandestino”, il giochino ideato da Renzo Bossi? Ecco, tutto vero.



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog