Magazine Informazione regionale

Sal Da Vinci in coma? Tutta una bufala

Creato il 28 febbraio 2014 da Makinsud

Di seguito la foto incriminata: Sal Da Vinci su un letto d’ospedale in uno stato molto preoccupante accompagnato da un comunicato che recita: ”SAL DA VINCI in coma! A breve seguirà il referto medico a cura del Prof.Sarcinelli. State tutti con noi, firmato staff”sal da vinci

Un colpo al cuore per i numerosi fan del cantante, ma la notizia si è rilevata completamente falsa: “Ciao a tutti” scrive lo stesso Sal Da Vinci sul suo profilo Facebook  ”tranquilli, Sal sta benissimo. La foto che hanno pubblicato era una foto di scena del nuovo video di uno dei brani del nuovo album in uscita SE AMORE È! Il colpevole della foto scattata da un componente dello staff del video, abbiamo già preso provvedimenti!!! Un abbraccio affettuoso a tutti da Sal e dal suo staff!!!”. Una smentita apparsa pochi minuti dopo la diffusione della foto, che però non è riuscita ad evitare una lunga sequela di polemiche.

Già perché sono molte le persone che, sulla stessa pagina Facebook, hanno criticato la gestione della vicenda: c’è chi critica duramente, e sono la maggior parte, lo staff di Sal Da Vinci “che oltre ad aver offeso migliaia di persone che soffrono, ti hanno fatto passare per il MORTO di fame e di FAMA disposto a tutto pur d apparire e fare profitti col nuovo album”e anche lo stesso cantante per aver girato un video “in cui fai la parte del malato terminale, solo per avere qualche visualizzazione in più. Abbi più rispetto di chi veramente soffre “. Nella discussione è intervenuto lo stessoregista del video, Gabriele Paoli, che si è subito discolpato con un commento:

“Che sia ben chiaro a tutti: IO NON HO MAI SCATTATO NE’ PUBBLICATO QUELLA FOTO. La trovo di cattivo gusto”.

La foto è stata subita rimossa dal profilo, ma, nel mondo di oggi, dove bastano pochi secondi per far arrivare una foto dall’altra parte del mondo, questo non è bastato: molti quotidiani, anche nazionali, e tv hanno ripreso la notizia e le polemiche che si sono succedute tanto che Sal Da Vinci ha dovuto, più volte, chiarire la questione: “ Tengo a precisare ancora una volta che sto bene e scoppio di salute” recita l’ultimo post pubblicato “io sottoscritto  non ho assolutamente offeso nessuna persona che si trova in condizioni disperate, come qualcuno ha malignato, anzi, è il contrario. Capisco lo schianto, e me ne scuso, ma è stato solo un errore di invio, se avessi voluto marciarci sopra avrei fatto passare più tempo per la smentita, io non sono mai stato un uomo in cerca di questo roba”.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog