Magazine Cinema

Scary Movie 5 avrà una "trama" dedicata al mondo della danza: Ecco la sinossi ufficiale

Creato il 09 maggio 2012 da Frenckcinema @FrenckCinema

Continuano a spuntare notizie frammentarie dalla produzione del quinto capitolo della saga demenziale Scary Movie, la Dimension Films ha più volte ribadito di voler puntare su una reunion del cast storico, ma andiamo a scoprire gli ultimi aggiornamenti.
L'aggiornamento odierno riporta, tramite ComingSoon.net, la sinossi ufficiale che racconta la storia di due giovani ragazze ventenni che sognano di sfondare nel mondo della danza, chiaro che il tutto sarà adornato da sfottò generali su molti dei film più importanti della stagione.

"La storia di Scary Movie 5 si svolge nel mondo della danza con uno snob, distante, acido e sempre arrapato regista francese di una compagnia di ballo chiamato Pierre che mette su una grossa produzione. Jody, ragazza bianca di circa 20 anni madre di due bambini e la sua amica afroamericana Kendra stanno entrambe cercando di ottenere il ruolo di protagonista. La madre ossessiva di Jody, ex ballerina, è determinata a far avere a Jody la brillante carriera che lei non ha avuto. La veterana della danza di circa 35 anni Heather Daltry viene intanto tagliata fuori dalla produzione e si arrabbia parecchio."

Non vi ricorda qualche film di successo? (Il Cigno Nero)

Sul discorso reunion invece c'è chi non la pensa allo stesso modo, si parla di una delle protagoniste storiche della saga, Anna Faris, la bionda attrice ha rilasciato un'intervista dove rivela che molto probabilmente non farà parte di Scary Movie 5.

"No, non penso che lo farò. Non credo che ne farò parte. Non so esattamente cosa ne è al momento, ma ho sentito che al momento si troverebbero in fase di realizzazione e cose di questo tipo."

Scary Movie 5 sarà diretto da Malcolm Lee e scritto da David Zucker, il rilascio nelle sale Usa è previsto per l'11 gennaio 2013.
Scary Movie 5

Fonte: ComingSoon.net


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :