Magazine Società

Se il bene è un male

Creato il 09 novembre 2010 da Fabio1983
Se il bene è un maleConvengo con quanti sostengono che i paragoni tra Vieni via con me e il Grande Fratello siano stupidi, ma diventano inevitabili al cospetto del carnaio che la televisione oggi propina. Meglio Saviano della Marcuzzi o della De Filippi e gli oltre sette milioni di telespettatori che hanno seguito il programma di Rai Tre sono una buona notizia al confronto dei quattro milioni e 850 mila imperterriti che hanno visto il Gf. Questo è un lato della medaglia. Ce n’è un altro che si lega al precedente, soltanto meno positivamente. Insomma, non è che Saviano e Fazio abbiano argomentato chissà cosa eppure – visti i commenti su Facebook o su Twitter in tempo reale – sembrava una boccata d’aria fresca, di quelle che ti lasciano il buonumore, che ti fanno sperare in un futuro migliore in questo Paese sgangherato. Il che implica come l’impoverimento culturale e intellettuale a cui siamo costantemente sottoposti è percepibile in più situazioni, laddove ciò che dovrebbe essere normalità fa invece notizia. Il successo di Vieni via con me, che in verità è un bene, è paradossalmente un male. Non per quello che propone – se non piace si può sempre cambiare canale, hanno inventato il telecomando apposta – ma per quello che rappresenta nel panorama, televisivo e non solo, italiano. Ma soprattutto spiegatemi per quale caspita di ragione avrei dovuto seguire i commenti live di Mario Adinolfi su The Daily Week. Datemi una motivazione valida. Perché io, francamente, non l’ho trovata.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Descolarizzare se stessi

    Descolarizzare stessi

    Galatea mi fa tornare in mente uno dei pensatori più straordinari del Novecento: Ivan Illich, troppo rivoluzionario, troppo alternativo e coinvolgente,... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Se i Minzolini fanno oooh

    Minzolini fanno oooh

    …che meraviglia, che meraviglia! Anziché cambiare il direttore, al tg1 hanno cambiato lo studio, la sigla e il sito in cui, Minzolini in person promette,... Leggere il seguito

    Da  Eno
    SOCIETÀ
  • E se dovessero riceverlo?

    Mentre in Argentina sono diventate legali le nozze tra persone dello stesso sesso, in Italia, a Milano, al Gaetano Pini, gli omosessuali non possono donare il... Leggere il seguito

    Da  Stiven1986
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • § Se e solo se §

    Credo che la fiducia sia intesa in un modo sbagliato. Sento dire un po' troppo spesso: - Tizio ha fatto questo, ha tradito la mia fiducia, basta, è finita - o... Leggere il seguito

    Da  Faith
    SOCIETÀ
  • Se questo è vandalismo

    questo vandalismo

    "Daniele Nicolosi, in arte Bros, io in futuro condannerò te e i tuoi simili perché non importa il valore artististico della vostra bomboletta: per noi è... Leggere il seguito

    Da  Stifler84
    ARTE, SOCIETÀ
  • E, se domani…

    domani…

    Un'altra battaglia per Stefano Ferrero! Irregolarità dell’Azienda Usl, riguardo alle norme antincendio negli ospedali valdostani. Il dito indice dell’ALP... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Se fossi leghista mi incazzerei

    fossi leghista incazzerei

    Vorrei sapere che cosa pensa, nel profondo del suo cuore, un leghista, che cosa pensa di aver portato a casa da questo governo che sta per finire. Leggere il seguito

    Da  Silvanascricci
    SOCIETÀ