Magazine Talenti

Sentirsi belle

Da Giannizzera
Sentirsi belle

La bellezza è l'insieme delle qualità percepite tramite i cinque sensi, che suscitano sensazioni piacevoli che attribuiamo a concetti, oggetti, animali o persone nell'universo osservato, che si sente istantaneamente durante l'esperienza, che si sviluppa spontaneamente e tende a collegarsi ad un contenuto emozionale positivo, in seguito ad un rapido paragone effettuato consciamente od inconsciamente, con un canone di riferimento interiore che può essere innato oppure acquisito per istruzione o per consuetudine sociale.Nel suo senso più profondo, la bellezza genera un senso di riflessione benevola sul significato della propria esistenza dentro il mondo naturale. (Fonte wikipedia )
Chi mi conosce nella vita reale sa che sono una persona abbastanza acqua e sapone, non mi trucco, non metto mai lo smalto, a volte metto la gonna o un vestito, ma  in generale sono in jeans e maglietta, maglioncino. La maggior parte delle mattine non ho manco il tempo di fermarmi allo specchio e vedere come sto, per dire ok oggi mi sento bella oppure no, ma devo dire che in linea generale se il mio umore è buono mi sento bella, è un sentirsi belle emotivo, sentirsi belle in quanto donne, mamme, non so's e capita anche a voi, ma devo dire che dopo essere diventata mamma sopratutto dopo la seconda nascita del maschio, mi capita di sentirmi così, bella perché donna e bella perché mamma.L'altro giorno presa da uno strano raptus mi sono messa lo smalto rosso alle mani, cosa che faccio giusto per i matrimoni e le feste comandate, poi oggi al lavoro mentre scrivevo al pc e osservavo le mie mani, quasi non mi riconoscevo, ma vedere queste unghie rosse mi ha fatto stare bene mi ha fatto sentire bella, forse dovrei pensare a curare di più questa parte di me, o forse no meglio lasciare che ogni tanto sbocci come un fiore al caldo sole.

Sentirsi belle

Foto di un matrimonio

 A presto, vi lascio dei post di una mamma che mi ha fatto riflettere su questi aspetti .Sentirsi belle

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • 8 marzo: sentirsi donna

    marzo: sentirsi donna

    Dedicato a tutte le donne, alla loro forza, alla loro tenacia, alla loro meraviglia che mi sorprende ogni giornoUna delle donne di casa ha deciso di... Leggere il seguito

    Da  Andrea Cusati
    TALENTI
  • Sentirsi giovani vecchi

    Sentirsi giovani vecchi

    Un paio di giorni fa mi è arrivata una delle solite mail dalle strutture di formazione e riqualificazione dove ho seguito i corsi nel breve periodo della cassa... Leggere il seguito

    Da  Giovanecarinaedisoccupata
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, RACCONTI, TALENTI
  • Le due parole più belle che una donna possa sentirsi dire

    parole belle donna possa sentirsi dire

    Non lo so, sarà la primavera.Io ve lo dico: l'ho trovato.L'amore, finalmente.Ci frequentavamo già da un po' e sapete come sono queste cose che non sai mai come... Leggere il seguito

    Da  Tuttavitarobi
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Come non sentirsi indesiderati | Psicopittografia

    Come sentirsi indesiderati Psicopittografia

    Affrontiamo ora il problema di chi si sente indesiderato, ignorato e biasimato. Pochi atteggiamenti interiori causano tanta ansia e confusione quale questo.... Leggere il seguito

    Da  Lifarnur
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Sentirsi un po eroi.

    Sentirsi eroi.

    All’inizio di questa mia lettera, breve ma di una eccezionale intensità, vi è l’amore profondo per il mare e la pesca, praticata ormai da alcuni anni. Leggere il seguito

    Da  Posacostantino
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Sentirsi soli.

    Sentirsi soli.

    Mi manca di te la vocegli echi dei momentie i pensieri sussurratia bassa voce.Le parole così correttee le vogliedi essere presente.Mi manca di tel'inizio della... Leggere il seguito

    Da  Costantino Posa
    POESIE, TALENTI
  • La tortura dei libri – la censura della mente.

    tortura libri censura della mente.

    Questa storia oggi ve la racconto così, a piccoli morsi, perché non si riesce davvero a raccontarla tutta per davvero. Ho passato anche tempo a confrontare... Leggere il seguito

    Da  Chiara Lorenzetti
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog

Magazine