Magazine Per Lei

Sondaggio

Creato il 02 febbraio 2010 da Lindaluna
Il sondaggio su cosa fare degli ex si è concluso, rivelando che questo blog è frequentato da quasi tutti esseri superiori.
La maggior parte decidono di snobbare gli ex-emplari ignorandoli, dimenticandoli o evitandoli. Solo due hanno votato “distruggere” e uno/a “rovinare”.
In effetti alcuni ex si fanno dimenticare per forza di cose.
“Hei, come va?”
“Oh, salve! Sa che la cima di filetto l’altra volta era proprio buona, ripasso sabato e ne prendo un altro mezzo chilo”
“?”
“Ma… lei non è il ragazzo del macellaio?”
“Veramente ero il tuo, di ragazzo”.
Ops
Il problema dei flirt estivi è che poi non li riconosci mai con il cappotto.
Altri ex ti costringono ad evitarli. Soprattutto quelli che attaccano pippe insostenibili.
“Ah, vedi chi c’è! Senti quella maglietta con Samantha Fox me la devi ridare, hai capito!?! È un ricordo! Io ero pazzo di Samantha Fox e tu lo sai!o Samantha Fox era tutto per me! Lo vuoi capire che Samantha Fox era il mio mito?”
“Sì, capisco. Ma ora Samantha Fox pulisce il gabinetto di casa mia.”
Oppure:
“Senti, mi levi un'altra curiosità?”
“Ok, ma è proprio l'ultima perchè mi scade il gratta e sosta.”
“Ma tu mi hai mai amat..”
“No”.
“Lo sapevo. Me lo diceva la maestra che non mi dovevo affezionare troppo a te.”
Alcuni invece vanno decisamente ignorati:
"Pronto? Ah, ciao sei tu, dimmi pure, ti ascolto."
"Ciao, ti volevo solo salutare e dire un'ultima cosa. Volevo dirti che non me ne frega proprio niente che tu mi hai lasciato. Sto molto bene adesso. In macchina tengo l’aria condizionata a palla e metto la stessa camicia per sei anche sette volte di seguito. E poi ho già un’altra ragazza che non mi spacca i maroni sui congiuntivi e soprattutto va d’accordissimo con mia madre. Fanno i dolci e vanno in palestra insieme. Nel fratempo mi sparo tutte le partite che voglio e finalmente posso ordinare la pizza fagioli, tonno e cipolle…”
“Maronn’ e che fetenzìa!”
“Ma…pronto? Chi è che parla?!?”
“Il parcheggiatore. Una ragazza mi ha chiesto di tenere sto cellulare mentre faceva manovra.”
Ecco, diciamo che su questi livelli mi trovate d’accordo. Ignorare, dimenticare, evitare sono le soluzioni giuste.
Ma in alcuni casi non se la possono cavare così.
C’è un interessante gruppo su Facebook intitolato a: “Tutto quello che dicono gli uomini”.
Dategli un’occhiata: un autentico bestiario di quello che gli uomini sono capaci di dire per scaricare una donna o per tenersela a buon mercato.
Vi cito alcune delle migliori o peggiori, a seconda della prospettiva:
“...e se durante questa pausa di riflessione mi dovessi vedere con un'altra, stai serena, farebbe solo parte della pausa.”
"Tu non assomigli per niente alla mia donna ideale, ma per ora penso di potermi accontentare"
"Ma perchè ti agiti tanto? Ti ho detto che è stato soltanto sesso."
"No, no, tu sei meravigliosa. Sono io che non mi fido di me stesso…Però stanotte è stato bello. Torna pure quando vuoi, eh?"
“Davvero non ti ho detto che sono sposato? Beh, mi deve essere sfuggito.”
"Emm…sì, è vero ci ho provato. Ma non sapevo fosse una tua amica, altrimenti non mi sarei mai permesso.”
“Se proprio ci tieni possiamo continuare a stare insieme. Farò questo sacrificio, ma non ti prometto nulla.”
"Scusa ma avete voluto la parità e adesso paga la tua parte. E anche il vino visto che io ne ho preso solo un sorso.”
Ecco. Ditemi un po’ se questi li si può semplicemente snobbare.
Troppa grazia.
Questi possono delinquere ancora e devono essere fermati. Non sto dicendo che bisogna introdursi in casa loro e fargli trovare il coniglietto nano che bolle in pentola. Per carità!
Suggerisco qualcosa di più soft, come ha fatto YaVaughnie Wilkins.
Chi è? Una bella ragazza che per otto anni è stata l’amante di un pezzo grosso del governo americano, e che all’improvviso si è ricordato di essere sposato. YaVaughnie ha fatto affiggere delle gigantografie nelle principali città statunitensi che la ritraggono insieme al fedifrago
Questo sì che vuol dire “rovinare” un uomo.
Vediamo se gli sfugge un’altra volta che è sposato.
E poi c’è la moglie di Tiger Woods che lo ha bastonato a dovere con la prima cosa che si è trovata fra le mani. Toh! Una mazza da golf.
Chi di mazza colpisce, di mazza perisce.
Non contenta di avergli cambiato i connotati, lo ha inseguito con l’auto e si è fermata solo quando si è assicurata che si fosse schiantato contro qualcosa di abbastanza consistente. Come ridurre un Tiger in Gatto Silvestro.
Deve essere lei una delle due persone che hanno votato “distruggere”.
Indovinate chi è l’altra.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine