Magazine Cucina

Tacchino al latte e nocciole con rosti di patate

Da Zibaldoneculinario
Questa ricetta è stata presa dal blog di Meggy, "Basilico, malva e certifoglio", un blog davvero molto carino, che ho avuto la possibilità di conoscere grazie all'iniziativa "The recipe-tionist" di Flavia, infatti per partecipare si deve scegliere una ricetta del blog da lei indicato, preparala e postarla seguendo le regole del gioco che troverete proprioqui.
Quando ho aperto il blog di Meggy non sapevo quale scegliere, e così mi sono affidata a Tommi, che è rimasto colpito dal rosti di patate e ha voluto che provassi questa ricetta.

Tacchino al latte e nocciole con rosti di patate
Ingredienti per 4 persone
per il tacchino
4 fette di fesa di tacchino
20g di burro
100ml di latte
1 cucchiaio di miele millefiori
100g di nocciole sgusciate e tritate grossolanamente
per il rosti
4 patate medie
sale di Volterra
olio evo
Sciogliere il burro in una padella unire il miele e metà delle nocciole. e
Tostare,facendo attenzione a non bruciarle.
Aggiungere la carne, rosolare da ambo i lati, salare e poi addizionare il latte.
Cuocere, unendo il resto delle nocciole, per circa 5-10 minuti,fintanto che si formi sughetto.
Nel frattempo preparare il rosti grattugiando le patate, già pelate, con grattugia a fori grandi.
Scaldare una padella antiaderente con un poco di olio evo e inserire le patate e premerle con una paletta formando una polpetta moto sottile, cuocere da ambo i lati e salare ( ho usato il sale di Volterra perché è molto fine e si scioglie subito!).
Con questa ricetta partecipo al contest "The recipe-tionist" di Elifla
Tacchino al latte e nocciole con rosti di patate

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines