Magazine Cinema

The Green Inferno, Eli Roth gioca con il cannibal-movie all’italiana

Creato il 12 novembre 2013 da Oggialcinemanet @oggialcinema

Photocall di The Green Inferno di Eli Roth Spazio alle ossessioni del regista cult Eli Roth, che con The Green Inferno fa rinascere il cannibal-movie all’italiana. Il cineasta statunitense – che in pochi anni ha riportato in auge il genere splatter con Cabin Fever e i due episodi di Hostel, guadagnandosi l’ammirazione di registi come Quentin Tarantino e Robert Rodriguez – narra le vicende di un gruppo di amici ambientalisti precitati con il loro aereo nella giungla. Inizia così una disperata lotta per la sopravvivenza nel tentativo di non essere divorati dai cannibali. Sinossi
Un gruppo di amici ambientalisti parte da New York per il Perù nella speranza di salvare dall’estinzione una tribù locale. L’aereo sul quale viaggiano si schianta nella giungla e i ragazzi finiscono nelle mani degli indigeni che li catturano. Ben presto i sopravvissuti si rendono conto che le intenzioni nei loro confronti sono tutt’altro che benevole. Inizia così una disperata lotta per la sopravvivenza nel tentativo di non essere divorati dai cannibali. Note di regia Ho scritto una storia su degli studenti che vogliono risolvere i problemi del mondo nel modo più facile: condividendoli on line. Poi, mentre stavo terminando la sceneggiatura, Kony 2012 è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Chiunque “twittasse” notizie da YouTube intimava agli altri di fare lo stesso, trattando chi non accettava di farlo come dei mostri indifferenti nei confronti della sorte dei bambini-soldato ugandesi. Questo è stato a mio avviso la dimostrazione di come le persone volessero sembrare impegnate a tutti i costi, mentre un mese dopo il leader della loro causa si stava masturbando per le strade di San Diego. Non è servito a nulla. Certo, è aumentata la consapevolezza, ma non è retwittando i link dei video di YouTube che si fermeranno i signori della guerra. Cast
Regia: Eli Roth: regista, attore e produttore, Eli Roth irrompe nel mondo del cinema nel 2002 con il suo film d’esordio, l’horror Cabin Fever. Il successivo Hostel (2005) ha rilanciato il genere splatter e ha riscosso un clamoroso successo mondiale di pubblico e di critica. Dopo il sequel Hostel: Part II (2007) ha diretto Thanksgiving, uno dei finti trailer contenuti in Grindhouse (2007) di Quentin Tarantino e Robert Rodriguez, e il finto film di propaganda nazista Nation’s Pride, presente all’interno di Inglourious Basterds (Bastardi senza gloria, 2009) di Quentin Tarantino, in cui interpreta anche il ruolo del sergente Donnie Donowitz. Nel 2009 ha fondato, insieme a Eric Newman, la casa di produzione Arcade Films.
Cast: Lorenza Izzo, Ariel Levy, Aaron Burns, Kirby Bliss Blanton, Daryl Sabara, Sky Ferreira, Magdalena Apanowicz, Nicolás Martínez, Ignaca Allamand, Richard Burgi Foto: Federica De Masi © Oggialcinema.net

The Green Inferno - Foto Cast 1
The Green Inferno - Foto Cast 2
The Green Inferno - Foto Cast 3
The Green Inferno - Foto Cast 4

 

The Green Inferno - Foto Cast 5
The Green Inferno - Foto Cast 6
The Green Inferno - Foto Cast 8
The Green Inferno - Foto Cast 9

 

The Green Inferno - Foto Cast 10
The Green Inferno - Foto Cast 11
The Green Inferno - Foto Cast 12
The Green Inferno - Foto Cast 13

 

The Green Inferno - Foto Cast 14
The Green Inferno - Foto Cast 15
The Green Inferno - Foto Cast 16
The Green Inferno - Foto Cast 17

 

The Green Inferno - Foto Cast 18
The Green Inferno - Foto Cast 19
The Green Inferno - Foto Cast 20
The Green Inferno - Foto Cast 21

 

The Green Inferno - Foto Cast 22
The Green Inferno - Foto Cast 23
The Green Inferno - Foto Cast 24
The Green Inferno - Foto Cast 25

 

The Green Inferno - Foto Cast 26
The Green Inferno - Foto Cast 27

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :