Magazine Cultura

The tale of Mr. Revus

Creato il 19 luglio 2012 da Narratore @Narratore74

The tale of Mr. Revus

Visto che alcuni miei lettori mi hanno chiesto di tornare a pubblicare qualche corto di animazione, ho deciso di accontentarli. Ma, com'è giusto che sia, anche quando si parla di animazione bisogna farlo con stile. E così per oggi ho scelto questo, che mescola poesia, una grandiosa animazione e musiche degne di opere ben più di rilievo.
The tale of Mr. Revus Non è stato facile trovare qualche informazione su Marius Herzog, produttore e regista di questo corto, e quelle poche che ho trovato si limitano alla sua nazionalità, tedesca, e ad alcuni stralci d'informazioni riguardanti i suoi studi. Nato nel 1983, ha frequentato la Georg-Simon-Ohm Hochschule, nel ramo delle scienze applicate, a Norimberga. Durante il periodo di studio ha avuto l'occasione di lavorare a molti lavori, soprattutto prodotti di animazione, riuscendo a perfezionarsi nel campo che più gli si addice, la progettazione di ambienti 3D. Il suo percorso di studio è culminato proprio con questo cortometraggio, The tale of Mr. Revus, filmato che gli ha concesso di graduarsi con il massimo dei voti. In questo momento, Herzog lavora come freelance in svariate compagnie di produzione. The tale of Mr. Revus
The tale of Mr. Revus è nato grazie ad una delle grandi passioni di Marius, The Nightmarebefore Christmas, pellicola che da sempre lo affascina e lo ispira. E si vede. Il taglio delle animazioni, la struttura stessa delle ambientazioni e i colori, tutto ricorda in piccola parte il capolavoro di Tim Burton, al punto che è difficile catalogare questo prodotto come il risultato di uno studente. Vincitore di due premi, durante il 2011/2012, e di una menzione d'onore al Jr.D.Award, è un filmato che basa la sua forza su svariati aspetti, primo fra tutti la cura nella caratterizzazione del personaggio e nelle musiche, epocali e potenti. The tale of Mr. Revus
Anche stavolta siamo alle prese con il mondo dei sogni, un mondo sconosciuto, misterioso, che si presta a tante variabili e ottiche diverse. Mr. Revus è colui che, la notte, crea i sogni della gente. Ogni notte, continuamente… un lavoro stancante, che sembra averlo portato ad un apatia irrimediabile. Ma qualcosa accade, e quando i sogni delle persone divengono reali, allora Revus dovrà trovare il modo di porre rimedio, anche a costo di sacrificare l'unico amico che possiede… Una storia di amicizia, di sentimenti e di speranza, che non mancherà certo di commuovervi e di farvi gioire. The tale of Mr. Revus
Prima di lasciarvi alla visione del cortometraggio, ci terrei a segnalarvi un paio di link davvero interessanti. Il primo non è altro che il sito ufficiale di Marius Herzog, in cui troverete un sacco di immagini, trailer dei suoi lavori e tanto altro. Un sito curato, bello da vedere e da visitare. Insomma, dateci un'occhiata, non ve ne pentirete. Il secondo invece è il sito ufficiale del corto, anche qui con un sacco di informazioni, screenshot e bozzetti davvero intriganti. E ora, come promesso, vi lascio alla visione. Buon divertimento!


The tale of Mr. Revus

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines