Magazine Lifestyle

This mess inside

Creato il 17 gennaio 2014 da Colorblock

THIS MESS INSIDE
Crescendo nella sartoria dei nonni non poteva non avere la passione per la moda Alessio CJ Chirivì, caporedattore e Content Manager di Sbaam ma soprattutto ironico e talentuoso designer dell'omonimo brand Chirivì.
Uno sguardo ad un'immagine della sua collezione, vuoi per la bellezza dei colori, o per la particolarità dell'espressione del modello scelto ma  per me è stato amore a prima vista.
This mess Inside Collection è l'esplosione del tumulto interiore e dei contrasti più nascosti, è un esplosione di colori nel buio di un cielo notturno.Sartorialità ed originalità uniti per creare una collezione realizzata con estrema cura dei dettagli e con uno studio delle forme, dei tessuti e delle stampe.
Mi piace perchè è una ventata di aria fresca !
Seguite Chirivì su Facebook e se siete di Milano potete acquistare le creazioni presso Maison Gotò in Corso di Porta Ticinese 56.
Growing up in the tailoring of the grandparents could not have the passion for fashion Alessio CJ Chirivì , Content Manager and editor in chief of Sbaam but especially ironic and talented designers eponymous brand Chirivì. 
A look at a picture of his collection for the beauty of the colors, or the particularity of the expression on the model chosen, but for me it was love at first sight. 
This mess Inside Collection is the explosion of inner turmoil and conflict hidden, it is an explosion of color in a dark night sky. Tailoring and originality together to create a collection made with extreme attention to detail and with a study of shapes, fabrics and prints. 
I like it because it's a breath of fresh air! 
Follow Chirivì on Facebook and if you're in Milan you can buy the creations at Maison Gotò in Corso di Porta Ticinese 56.
THIS MESS INSIDE
THIS MESS INSIDE
THIS MESS INSIDE
THIS MESS INSIDE
THIS MESS INSIDE
THIS MESS INSIDE
THIS MESS INSIDE
THIS MESS INSIDE
THIS MESS INSIDE

THIS MESS INSIDE

Model Adil Da
Ph Carolina Festa 



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :