Magazine Cultura

Tonino GUERRA (1920 – 2012)

Creato il 21 marzo 2012 da Fabry2010

Pubblicato da Giovanni Nuscis su marzo 21, 2012

Tonino GUERRA (1920 – 2012)

La féin de’ mond

Al ròdi mi carètt

a ‘l s’è farmè,

a ‘l pépi ad tèra còta

a ‘l s’è brusé la saira

a fè la vegia tra i paier;

i méur i è vecc

al crépi al vén d’in zò

com’è di fòlmin.

E’ ciòd dla méridiéna

l’è caschè.

La fine del mondo. Le ruote dei carri/si sono fermate,/alla sera le pipe di cotto/si sono spente/durante la veglia nei pagliai,/ i muri sono vecchi/le crepe scendono/come i fulmini./Il chiodo della meridiana è cascato. (Traduzione di Roberto Roversi)

*

I sacrifeizi

Se mé ò studié

l’è stè par la mi ma,

ch’la fa una cròusa invéci dé su nòm.

S’à cnòss tòt al zità

ch’u i è in chéva e’ mond,

l’è stè par la mi ma, ch’la n’à viazè.

E ir a l’ò purtèda t’un cafè

a fè du pass, ch’la n vaid bèla piò lòm.

-Mitèiv disdai. Sa vléiv? Vléiv un bignè?

I sacrifici. Se ho potuto studiare/lo devo a mia madre/che firma con una croce.//Se conosco tutte le città/che stanno in capo al mondo/è stato per mia madre, che non ha mai viaggiato.//Ieri l’ho portata in un caffè/a far due passi perché quasi non ci vede più niente/-Sedetevi, qua. Cosa volete? Un bignè? (Trascrizione di Roberto Roversi)

*

La mòrta

Mu me la mòrta

l’a m fa una pavéura che mai

ch’u s lasa tròpa ròba ch’l’a n s vaid piò:

i améig, la tu faméia,

al piènti de’ pasègg ch’à cl’udòur,

la zénta te incuntrè una vòlta snò.

A vréa muréi d’inveràn quand che piòv

ch’u s fa la saira prèst,

e d’fura u s spòrca al schèrpi t’ e’ pantèn

e u i e è la zénta cèusa ti cafè

datònda ma la stòva.

La morte. A me la morte/mi fa morire di paura/perché morendo si lasciano troppe/cose che poi non si vedranno mai più:/gli amici, quelli della famiglia, i fiori/del viale che hanno quell’odore/e tutta la gente che hai incontrato/anche una volta sola.//Io vorrei morire proprio dentro l’inverno/mentre piove/in uno di quei giorni in cui è sera presto/e per la strada le scarpe si sporcano di fango/e la gente è chiusa nei caffè/stretta intorno alla stufa. (Traduzione di Roberto Roversi)

 

Notizie biografiche


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Mio caro assassino - Tonino Valerii

    caro assassino Tonino Valerii

    Discreto Spaghetti-Thriller diretto da Tonino Valerii, con protagonista l'icona del genere George Hilton! Mio caro assassino è un giallo investigativo dove non... Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA
  • “Il Vaticano in guerra”

    Vaticano guerra”

    Pio XIINa/uk, gfm 33/436, SEGRETOTITOLO: Rapporto redatto da Hoffman (ambasciata tedesca presso la Santa Sede, Roma). “Il Vaticano in guerra”, 29 settembre... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Tonino guerra se n'é andato

    Tonino guerra andato

    « Non è vero che uno più uno fa sempre due; una goccia più una goccia fa una goccia più grande. »La notizia è apparsa qualche minuto fa su Twitter, ed è... Leggere il seguito

    Da  Spritzletterario
    CULTURA, POESIE, TALENTI
  • Si è spento il poeta Tonino Guerra

    spento poeta Tonino Guerra

    Si è spento all' età di 92 anni, il poeta Tonino Guerra. Ripercorriamo la sua vita, con la sua biografia tratta da Wikipedia.Articolo da Wikipedia,... Leggere il seguito

    Da  Cavaliereoscurodelweb
    CULTURA, SOCIETÀ
  • tonino guerra

    tonino guerra

    Spiace, e parecchio, per la morte di questo grande sceneggiatore, noto ai più per una serie di ridicoli spot televisivi (ovvero: come sputtanarsi completamente... Leggere il seguito

    Da  Albertogallo
    CULTURA

Magazine