Magazine Poesie

Tram quattro (di Matteo Zola)

Da Villa Telesio
Tram quattro (di Matteo Zola)

©2007-2010 Caraazul77

Naso precolombiano e camicia di lino, Ataulpha

(o qualche altro dio)

in mezzemaniche e orbite astronomiche

gli occhi

da osservare su piramidi

a gradoni, naso a gradoni, braccia a gradoni

che tengono strette stelle e maniglie

del tram.

-

È sceso in fermata Arsenale, dove la città aveva polveri da sparo,

è sceso

forse in cerca di un nemico -Cortés, Pizarro-

ma pare gestisca un ristorante peruviano

in via Volta

e che la notte racconti alle galassie

la loro infanzia.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Villa Telesio 1980 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

I suoi ultimi articoli

Vedi tutti

Dossier Paperblog

Magazines