Magazine Lifestyle

TX3 Fashion Incubator sostiene i giovani talenti

Creato il 07 gennaio 2015 da Chiaradalben @chiaradalben

Tutti prima di essere grandi sono stati piccoli. In tutti i sensi. Un designer famoso ha iniziato facendo gavetta, probabilmente ha partecipato a un concorso per giovani talenti e poi l’ha vinto. Succede con Who’s On Next ad esempio, è un trampolino di lancio e poi un mix di talento fortuna e networking decreta il successo di un designer.

Sostenere i giovani talenti è fondamentale e personalmente, nel mio piccolo, ho sempre cercato di farlo. Da molti anni ormai mi occupo di scrivere e intervistare giovani fashion designer per svariati siti ma negli ultimi mesi ho avuto l’occasione di prendere parte più da vicino a un progetto dedicato proprio ai nuovi talenti.

tx3-7-800x600

Ho partecipato alla sfilata di TX3 (progetto nato alla Fornace per l’innovazione di Asolo dai quattro soci Diletta Iaia, Grazia Meroni, Emanuele Canegrati e Roberto Lorenzi) che – ogni anno attraverso un contest e in collaborazione con le più importanti scuole di moda italiane – seleziona 9 designer che entrano a far parte dell’incubatore all’interno del quale ognuno è tenuto a realizzare 3 collezioni che sono interamente finanziate da TX3.

Con la collaborazione delle più importanti Scuole di Moda italiane, ogni anno selezionano 15 giovani stilisti che possano interpretare ed innovare i fashion trend. Grazie al mentoring della direzione stile, gli stilisti realizzano nel corso dell’anno diverse collezioni che vengono commercializzate esclusivamente attraverso l’e-shop. Tutte le collezioni sono finanziate da TX3 ma è soltanto l’utente finale (chiunque di noi) a decretare il successo degli stilisti, votandoli.

Il mio ruolo è inserito all’interno di TX3 Angel in cui 9 blogger sosterranno i designer vincitori del contest fino alla realizzazione della collezione.

La giuria che ha selezionato i vincitori era composta da: Maria Luisa Frisa, Direttore del corso di Laurea in Design della Moda dello IUAV, Sara Azzone, Direttore IED Moda Milano, Patrick De Muynck, Head of Design Department POLIMODA, Roberto Lorenzi, Fashion Consultant, Anna Meris, Fashion Enterpreneur, Michela Zio, giornalista di MF Fashion, Giancarlo Montebello, designer di gioielli e ornamenti per il corpo, Attilio Biancardi, Presidente del Gruppo Sistema Moda Unindustria Treviso, Mario Dell’Oglio, Presidente della Camera Italiana Buyer Moda, Elio Fiorucci, Fashion enterpreneur e designer e Antonio Mancinelli, Editor presso Marie Claire.

Stefano-Lo-Muzio-winner-TX3

I 9 designer vincitori, scelti tra 15 finalisti, sono Stefano Lo Muzio, Simone Galofaro, Michele Cadelano, Tsu Yao Wang, Giulia Geromel, Katherina Purkarthofer, Lin Yang e Irene Silvestri.

Molto presto vi parlerò di Stefano Lo Muzio nel dettaglio, per il momento trovate maggiori info su di lui qui e sul suo sito. (altri video su Stefano qui e qui)

Questa é la prima edizione di un progetto che accompagnerà ogni anno i designer attraverso i primi passi della loro carriera sottoponendoli al giudizio del pubblico tramite i social network.

Per saperne di piú visitate il sito dove trovate il progetto e le schede relative a ogni finalista. Sui social network l’aggiornamento é costante e vi permetterá di conoscerne gli sviluppi in tempo reale!

Twitter

Facebook

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog