Magazine Hobby

Vestire la casa d’estate

Da Annaulaola

E’ proprio il momento adatto per rifare casa. Cosa avete capito! Non stiamo parlando di lavori di muratura, ma di un parziale riordino. Le pareti sono sporche e ingiallite? Ecco, è il momento di farle rivivere. Tiriamo fuori colori accesi e vivaci perchè la casa durante il periodo estivo è investita di luce e colore. Ricordatevi che le righe non passano mai di moda. Quindi se volete rivestire le vostre pareti, potete scegliere tra le classiche righe verticali oppure qualcosa di impreciso e informale, l’importante è non abusarne!

Vestire la casa d’estate

La buona e vecchia carta da parati è tornata in auge. La troviamo un po’ ovunque: nei  ristoranti, nei bar e nei club più esclusivi. In più è ricomparsa in una veste nuova, che contempla la riga informale ma anche l’animalier, le scene di genere o i motivi orientali. Si è rifatta il look e fa girare la testa ai suoi estimatori.

misha

Sea fishes

Se avete la pazienza di armarvi di spatola, spazzola, rullo, secchio e forbici, è anche facile da applicare sulle vostre pareti. Non dovete fare altro che pulire adeguatamente il muro, usare del collante e quindi disporre la carta. Oltretutto è proprio il momento giusto di farlo perché avrete la parete asciutta e luminosa in un batter d’occhio.

Vestire la casa d’estate

Butterflies

Se credete che una bella carta da parati non sia sufficiente, riempite l’ambiente di complementi d’arredo etno-chic. Disponete degli specchi dalla bella cornice dorata o delle belle lampade dalla foggia antica e, perché no, che richiamino le antiche tradizioni artigiane orientali. E poi riempite dei recipienti in vetro di conchiglie e sassolini e adornate la casa di candele profumate. Ci vuole poco per tornare soddisfatti ad adagiarsi sul divano di casa!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :