Magazine Arte

Via col vento

Creato il 29 febbraio 2012 da Odio_via_col_vento

 

Via col vento

Tamara de Łempicka, Girl in a green dress

 

E così ci sono: dopo....non so.....trenta anni?....sto guardando in tv "Via col Vento"!
Non lo ricordavo così, sopra le righe.
L'ultima impressione che ne avevo avuta era di una rapprresentazione ingenua, sì, ma più realistica di quello che vedo stasera.

E' come se ogni personaggio sia un simbolo, un archetipo, così coerente e integrale e al tempo stesso così astratto e fittizio. Bambolotti di celluloide (appunto) dalla punta dei capelli e i piedi. E anche i colori, le fogge di quegli abiti, le luci, la recitazione, gli sfondi di cartone.

Certo era il cinema di quell'epoca, il finto sembrava più vero del vero, doveva essere così, molto finto, per aver la pretesa di sembrare vero.
Una perfetta epitome delal vita, in fondo .

Ma a questo punto, mi corre l'obbligo, nella mia altrettanto sublime incoerenza di spettatrice (ipnotizzata, lo ammetto, pur anche se ipnotizzata dal kitsch) di "Via col vento", di raccontare la genesi del mio nick name.
Che col film, in realtà, ha poco a che vedere.

Banalmente era un giorno che mi ero particolarmente arrabbiata con una tizia che mi sta particolarmente antipatica e che si chiama come la protagonista di questo film.
Altrettanto banalmente mi venne in mente di iscrivermi su questa piattaforma. Dovere dare un nick e non, che so, trovarsi iscritti con un numero d'ordine, con una combinazione da targa automobilistica o da codice fiscale, diventa una sfida con la fantasia. Cercare, ricordare, identificarsi. Oppure no, differenziarsi, prendersi una piccola rivincita, anche se anonima e che mai verrà conosciuta dalla "vittima".

Ecco, questa è la spiegazione, l'origine, di questo nick.
La tizia continua a fare l'antipatica, intonsa ed intangibile: che ne sa? e anche se sapesse, cosa mai le importerebbe?
Sono certa che mai penserebbe che, in qualche modo, questo nick sia "dedicato" a lei.

 

Corollario: Il romanzone di Margaret Mitchell è certo molto migliore del film: leggetelo, se avete un'estate di tempo!

Corollario bis: chi si fa avanti, con le ragioni del suo nick?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines