Magazine Cucina

Vol au vent con roquefort e pistacchi

Da Cinziaceccolin
vol au vent roquefort pistacchio
Ed eccomi oggi con una semplice e veloce ricetta, nata per caso, direi per golosità, abbinando ingredienti semplici ma sfiziosi che donano a questo antipasto un tocco di originialità.. Amo i vol au vent, sono deliziosi e molto versatili e si prestano alle più svariate farciture. Devo ammettere che li propongo spesso anche se non ho ospiti, a tavola sono sempre graditi e uno dopo l'altro vanno letteralmente a ruba!. Sapete che mi piace usare il formaggio Roquefort, ma se non l'avete potete sostituirlo tranquillamente con del gorgonzola piccante, che a differenza del gorgonzola dolce, si scioglierà. Quelle piccole venature blu-verdi nate artificialmente nel gorgonzola dolce,  non si sciolgono in cottura e restano intere a differenza del gorgonzola piccante, dove essendo del tutto naturale, si scioglie perfettamente. A parte questa piccola premessa sul gorgonzola, vi lascio alla semplice e gustosa ricetta che potete preparare come antipasto anche nelle occasioni speciali o più semplicemente, come me, per pura golosità. Ingredienti:per 15 vol au vent

Una confezione di vol au vent già pronti (io li preferisco piccoli, che si mangino in un sol boccone)un pacco di besciamella pronta (200 ml)mezzo bicchiere di latte60/70 gr di roquefort o gorgonzola piccanteuna manciata di pistacchi tritati grossolanamente 

vol au vent pistacchiVol au vent con roquefort e pistacchi
  1. Disponete i vol au vent in una teglia foderata con carta forno.
  2. In un pentolino fate sciogliere la besciamella (che solitamente risulta piuttosto compatta se acquistata in pacchetti) con il latte e il roquefort o gorgonzola piccante tagliato a dadini. 
  3. Su fiamma dolce, evitando che il composto attacchi al fondo del pentolino, e quando il formaggio è completamente sciolto, togliete dal fuoco e riempite i vol au vent.
  4. Se usate vol au vent piccini vi avanzerà un poco di composto, ma se usate vol au vent di dimensioni medie sarà perfetto come dosi. 
  5. Infine spolverata con la granella di pistacchi tritata grossolanamente e infornate in forno già caldo a 160° per 8/10 minuti. I tempi, come ricordo spesso variano a seconda del forno. 
  6. Sfornate e servite caldi o tiepidi. 
  • E' una ricetta di mia invenzione, davvero semplicissima ma gustosa e d'effetto. 
Vi auguro una buona giornata,a presto,Cinzia 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines