Magazine Avventura / Azione

World war z (recensione)

Creato il 08 luglio 2013 da Marimoreno @morenomari

WORLD WAR Z (RECENSIONE) Quando ho saputo che questa “Guerra Z” era contro una virus che fa diventare Zombie ho pensato “Eccone un’altro…” da “Io sono leggenda” a tutta la saga di “Resident Evil” ne avevo già abbastanza di questa storia, ma “World War Z” è riuscito invece a stupirmi e mi ha fatto passare un bel paio di ore.

La storia è avvincente e non noiosa, Brad Pitt non smentisce la sua fama di “sparatore folle”  e la conseguenza è un bel ritmo pieno di morti, feriti, guerre e altre catastrofi varie, il tutto all’americana, anzi parecchio all’americana e pure ben riuscita…

In questo bel film non mancano neanche le parti “Bubusettete” dove spuntano zombie all’improvviso che fanno cagare sotto le fidanzate (e anche i fidanzati che fanno i duri) o le parti comiche, gli  Zombie ad esempio sono a dir poco assurdi quando non mordono a destra e sinistra.

Per finire, il film e è stato piacevole, ho gradito molto anche il giro delle città con i relativi disastri, le scene sono ben curate  come gli effetti speciali e tutto il resto. Ve lo consiglio.

Voto 8.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • World War Z (Film 2013) – [Recensione]

    World (Film 2013) [Recensione]

    Inutile montare paragoni col libro da cui è tratto, l’omonimo di Max Brooks. I punti in comune col testo sono ben riassunti da questo grafico esplicativo:... Leggere il seguito

    Da  Elgraeco
    CINEMA, CULTURA
  • World War Z

    World

    Anno: 2013Nazionalità: USADurata: 116’Genere: HorrorRegia: Marc ForsterDistribuzione: UniversalUscita: 27 giugno 2013 Che prima o poi sarebbe successo era... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Il Cinema di Post Scriptum: World War Z e Salvo tra le novità

    Cinema Post Scriptum: World Salvo novità

    Stavolta tocca a Brad Pitt salvare il mondo dall’assalto zombie: arriva l’atteso “World War Z” diretto da Marc Forster. Ma in sala ecco finalmente “Salvo”,... Leggere il seguito

    Da  Postscriptum
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione: World War Z

    Recensione: World

    World War Z: ovvero il miglior romanzo di zombie di sempre, senza se e senza ma. L'opera di Max Brooks, sequel spirituale del suo Manuale per Sopravvivere agli... Leggere il seguito

    Da  Giobblin
    CINEMA, CULTURA, LIBRI
  • Recensione di World War Z. Zombie e musica elettronica

    Recensione World Zombie musica elettronica

    In World War Z, il nuovo film zombie uscito nelle sale ieri 26 giugno, saltano subito all’orecchio le inconfondibili melodie dei Muse. Leggere il seguito

    Da  Retrò Online Magazine
    ATTUALITÀ, CINEMA, CULTURA, SOCIETÀ
  • world war z

    world

    (Usa 2013) Un virus misterioso trasforma gli uomini in zombie, catatoniche creature affamate di carne umana. Nel giro di pochi giorni il mondo intero è nel caos. Leggere il seguito

    Da  Albertogallo
    CINEMA, CULTURA
  • World war z

    World

    "World war Z"/id. di: M. Forster. con: B. Pitt, M. Enos, D. Morse, A. Hargrove, S. Jerins, M. Fox, P. Favino. USA 2013 115 min. Ciò che da decenni un autor... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog