Magazine Lifestyle

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Creato il 27 marzo 2012 da Sabinadebartolo

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Il Teatrino degli Illusi. Bologna

Domenica 18 marzo, nelle atmosfere un po’ retrò de “Il teatrino degli illusi”, locale di cabaret spettacoli dal vivo nato da un’idea di Giovanni Cacioppo,(uno dei comici di Zelig) che ne è direttore artistico e di Massimo Princigallo, direttore tecnico , si è svolto Wunderplatz un’esposizione curata da 9 desingners “Wunderbar” davvero selezionati. (www.ilteatrinodegliillusi.com).La magia dell’antico evocata dal locale è una rarità oggi giorno…. parliamo di un posto che ha molto da raccontare! Il “teatrino degli Illusi” con il nome di Mundo de Noche nasce come night di lusso, raffinato, senza donnine nude né volgarità ma negli anni ’80 viene rilevato da Schicchi…e la musica cambia! Moana Pozzi diventa direttore artistico ma anche star degli spettacoli osé. Successivamente e fino a 3 anni fa, Vicolo Quartirolo, la via in questione ospiterà il Cinema Italico, cinema a luci rosse chiuso dalla questura…come direbbe Lucarelli “questa è un’altra storia” perciò torniamo a noi. Tra ombre, luci soffuse, tavolini di legno scuro, pareti ricoperte di carta, dettagli di design vintage, atmosfera da café-chantant, colpi di luce illuminano i partecipanti.La luce è quella emanata dalle lampade create da Matilde e Noemi, il duo di Hatta Lab 21. Si tratta di lampade fatte con materiali e oggetti che altrimenti resterebbero parcheggiate in qualche vetrinetta sotto una coltre di polvere. Loro riescono a riciclare tazze, scolapaste, soldatin ( per fare un esempio). Hatta Lab 21 ha iniziato quest’attività  solo ai primi di gennaio e già le loro creazioni  vengono vendute presso il negozio di Forlì “Ofelia tutto torna” e presto saranno in altri due negozi. (facebook.com/hattalab21).
Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

HattaLab21.

Presenti altri bagliori provenienti da lampade di ispirazione “Spazio 1999” il progetto dell’artista è ancora top secret….tutto è in evoluzione, il creatore stesso lo è! Ne parleremo più avanti.Dall’oggettistica passiamo alla moda. Sempre più originali i colletti di Meike everaarts che continua la sua collaborazione con Maurizio Savoldi e il suo laboratorio di tessuti ecologici e filati naturali.  I suoi capi sono venduti da Martino Design e Pesci Pneumatici. In progetto un  proprio atelier bolognese.  (www.meikeeveraarts.com). Se vi va potete visitare le sue creazioni anche il 31 marzo presso La Pillola e l’1 aprile in Vicolo Broglio in esposizione con LaMartacuce, accompagnate da una jam sessione.
Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Meike everaarts.

Michela di Crescenzo espone alcuni capi della sua linea “mani”. E’ una promettente stilista che viene dall’esperienza maturata presso La Perla. Predilige tessuti stretch e capi universali. Prossima uscita….proprio imminente…la sua collezione di capi lusso.(http://www.mani-hm.it/).
Wunderplatz: giovani designers a Bologna



Wunderplatz: giovani designers a Bologna

"mani" di Michela Di crescenzo. 

 Di ispirazione anni’20 sono i cerchietti-cappellino di Olivia Iron, hats and flower designer. Creazioni ricercate, tessuti comprati in Italia e in Francia e una manualità tramandata da nonne sarte e madre costumista. (http://www.oliviairon.com/).
Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Olivia Iron.

Olivia Iron si definisce creatice di atmosfere e a mio parere lo sono un po’ tutti gli espositori del Wunderplatz dove possiamo vedere grazie a Dario Quintavalle e al suo progetto “Il cappello magico” dei cappelli interamente eseguiti a mano su forme di legno. Il suo atelier si trova a Bologna in Via del Guasto 5 e si realizzano cappelli su misura e repliche storiche.(www.ilcappellomagico.it).

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Il cappello magico.

Ritorniamo al riciclo con le realizzazioni di Cami Gualta. Carmela e Maria ,ispirate dalla natura, dalle forme di fiori e foglie, recuperano pneumatici esauriti e sfatti che diventano dei prodotti di vero artigianato:collane, spille,orecchini. Se pensate a degli accessori molto freak siete fuori strada……guardate le foto. (www.camigualta.com).
Wunderplatz: giovani designers a Bologna


Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Cami Gualta.

E parliamo ancora di bijoux con Stefania Bandinu che il 30 marzo inaugurerà la sua mostra Travel memoirs#3, presso La Pillola, Via Mascarella 37, Bologna: raccolta di storie di viaggi racchiuse in gioielli in edizione limitata. Utilizza carte del Touring Club del 1958-59. (www.stefaniabandinu.blogspot.com).Ai suoi gioielli fa parlare lingue antiche con la sua serie “Scritture antiche” e riproduce immagini antiche del circo in “Circus”.Nella serie dedicata ai viaggi si ispira ad Amelia Erhart aviatrice statunitense vissuta tra fine 1800 e prima metà del 1900.Metalli poveri, stoffe, carte tutto viene lavorato in modo artigianale.
Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Wunderplatz: giovani designers a Bologna

Se amate oggetti e accessori inusuali e unici questi artisti fanno proprio per voi….seguiamoli insieme…….

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Arte Style con Artefiera Bologna

    Arte Style Artefiera Bologna

    Al vernissage della 36ma edizione di Artefiera, ieri pomeriggio, ho incontrato Amélie Nothomb. O meglio la Bloody Amélie di Pierre e Gille , flamboyant e a... Leggere il seguito

    Da  Patriziafinuccigallo
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • ArteFiera Bologna 2012

    ArteFiera Bologna 2012

    Un evento del genere non poteva non essere annunciato anche sul mio blog! :)ArteFiera 2012 ha aperto i battenti e coinvolgerà tutta la città di Bologna fino al... Leggere il seguito

    Da  Fashiondeliz
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Cosmoprof 2012 Bologna

    Cosmoprof 2012 Bologna

    La fiera internazionale del beauty si è conclusa ieri. Il cosmoprof ha la grande capacità di focalizzare l'attenzione su Bologna che in occasione di queste... Leggere il seguito

    Da  Fashiondeliz
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Street style in Bologna

    Street style Bologna

    Queste foto sono state scattate mentre stavo correndo alla Press Conference di NeimaSitawi che vi ho presentato nel post precedente. Leggere il seguito

    Da  Fashiondeliz
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Bologna

    Bologna

    Pubblicato il 19 aprile 2012 da Bailing I wore: skirt, Marni at H M (thanks to my friend Torquemood); white jacket, Marni; shoes, Marni;... Leggere il seguito

    Da  Missbailing
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Bubble tea a bologna!

    Bubble bologna!

    Interrompo per un attimo la mia anglonarrazione delle vacanze per diffondere la notizia che risulterà certo straordinaria fra gli appassionati della bevanda,... Leggere il seguito

    Da  Msbunbury
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Nespresso Party in Bologna

    Nespresso Party Bologna

    19 settembre 2012 nasce la prima Boutique Nespresso nel cuore pulsante della mia amata città...Esattamente sotto casa di uno dei più grandi cantautori di sempre... Leggere il seguito

    Da  Fashiondeliz
    LIFESTYLE, MODA E TREND