Magazine Marketing e Pubblicità

Advertise This

Creato il 22 ottobre 2010 da Brainsurfer @auseverysoup

Advertise This

Come in un antico film di fantascienza, quando fra automobili volanti, dinosauri in 3d e abiti merlettati di ferro zincato si scendeva nelle fogne per trovare qualcosa e si trovava a passeggiare attraverso un intatto scenario di cinquant’anni prima.

Questo pare essere successo a degli operai che stavano scendendo nel sottosuolo per effettuare dei sopralluoghi nel Notting Hill Gate della splendida e antichissima London Tube. Una volta scesi in un livello più profondo questi ragazzi si sono ritrovati davanti uno spettacolo molto molto suggestivo. Centinai di cartelloni pubblicitari hanno continuato a tenere compagnia al corridoio che ha portato milioni di viaggiatori metropolitani dalle scale fino ai treni.

Uno scenario assolutamente splendido, cartelli allineati e per i quali gli anni sembrano non essere passati. Grazie alle fotografie emerse  sembra di essere tornati agli anni ‘50 (questa ala della Notting Hill Station era stato chiuso in seguito all’inaugurazione delle nuove linee della Metropolitana nel 1959): poster intatti che pubblicizzano dentifrici, fiere, spettacoli teatrali e cinematografici.

Advertise This

Un vero e proprio salto nel passato attraverso le fotografie di Mikey Ashworth che riportano alla luce tempi in cui l’advertising si faceva prevalentemente attraverso i poster con immagini fresche ed avvolgenti che appaiono ancora tali dopo cinquant’anni.
Sarà molto difficile che questa galleria di Notting Hill possa essere avvicinabile ai visitatori ma accontentiamoci di sapere che da qualche parte nel mondo la pubblicità del dopoguerra continua ad avere una sua elegante e incontaminata collocazione.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Girl Talk: this is mash-up

    Fonte: il post Sotto lo pseudonimo Girl Talk, da quasi un decennio il dj Gregg Gillis compone dischi di mash up, canzoni create esclusivamente con stralci e... Leggere il seguito

    Da  Bike4me!
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • This is not porn

    This porn

    Un sito su cui passare ore intere. Il titolo spiega bene come questi non siano contenuti da gossip o qualunquismo da starlette: l’intento degli amministratori... Leggere il seguito

    Da  Sushiadv
    BLOG, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Blog this way, talk this way

    Qualche regola semplice per fare post carini e mantenere il vostro blog in buona vita: 1) Linka. Un blog non è un articolo di giornale, nè scritto nè on-line,... Leggere il seguito

    Da  Nonconvenzionalenoparty
    LIFESTYLE, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • "Riddle me this, riddle me that..."

    "Riddle this, riddle that..."

    In onore alla storia del mio supereroe preferito,dedico questo MAKEUP all'ENIGMISTA:coloratissimo, strambo ed assurdo...proprio come me =PHo usato la... Leggere il seguito

    Da  Thepromqueen
    BELLEZZA
  • cuz this summer...ROCK!

    this summer...ROCK!

    Stile rock'n'roll per le star per quest'estate 2010! Il caldo non le scoraggia ad indossare jeans super attillati o giubbottini di pelle! Leggere il seguito

    Da  Misscalifornia
    GOSSIP, LIFESTYLE
  • This must be underwater love....

    This must underwater love....

    Dear Lord, would you make me a Siren?Se c'è una cosa che ho sempre desiderato con ardore, è di essere una Sirena.C'è chi sogna di volare, io ho sempre sognato d... Leggere il seguito

    Da  Shampalove
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • I Wore This Dress

    Solo l'arte può parlare dell'arte. Solo poesia si può scrivere su di un videopoema. I Wore This Dress - Gyrl gripHo indossato quel vestito Sotto un muro di gess... Leggere il seguito

    Da  Shabo
    CULTURA

Dossier Paperblog