Magazine Cucina

Allegri muffin con gli Smarties

Da Nastrodiraso @nastrodiraso

Avevo una bella scorta in casa di Smarties (non mi sponsorizzano, eh, ma se volessero… contattatemi pure :-D ). Non che di solito ne faccia uso… sono buoni, ma sono sempre poco propensa ad avere in casa tutto ciò che ha a che fare col mondo di caramelle & co, perchè poi alla fine si mangiano eccome. E poi quando si ha un bimbo, tutti non fanno che regalare caramelle e cioccolatini (ma perchè poi??)… meglio non aumentare volontariamente la scorta!

Questi li avevo presi per fare una torta che poi non ho ho più fatto e allora ieri ho voluto riciclarli (praticamente tutti per fortuna) perchè iniziava ad avvicinarsi la data di scadenza.

E allora perchè non metterli nei muffin al posto delle gocce di cioccolata?? Beh, ottima scelta. Ora posso dirlo

:-D

Peccato solo che in cottura perdano colore, altrimenti sarebbero stati anche belli oltre che molto buoni…
La ricetta base è quella che uso quando voglio andare sul sicuro: quella col metodo bignè dei muffin di Luca Montersino (già usato qui e qui) e visto che immaginavo che Gabriele avrebbe gradito molto, al posto del liquore ho usato del semplice succo di frutta alla pesca.

Allegri muffin con gli Smarties

Beh non vi dico quando il nanetto, svegliandosi dalla nanna pomeridiana, ha trovato il tavolo della cucina pieno di confettini colorati!! Ha indossato subito il suo simbolico cappello da minichef e alla fine ha fatto lui… vabbè un uovo s’è rotto sul pavimento, i pirottini li abbiamo riempiti un po’ a casaccio, ma il risultato è stato comunque apprezzatissimo

:-)

Allegri muffin con gli Smarties

Ingredienti per 12-13 muffin:

  • 150 gr di burro
  • 210 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 2 gr di sale
  • 50 g di acqua
  • 4 uova
  • 20 gr di succo di frutta alla pesca
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 100 g di Smarties

Allegri muffin con gli Smarties

Mettete a bollire in un pentolino il burro, insieme a 50 g di acqua e il sale. Una volta che il burro raggiunge il punto di ebollizione, aggiungete la farina e mescoltea con un cucchiaio di legno o una spatola in silicone, fino a far asciugare la farina, ottenendo un composto omogeneo.

Fate raffreddare l’impasto, quindi aggiungete lo zucchero a velo, il succo di frutta e le uova, una alla volta. Aggiungete l’uovo successivo solo quando il primo si è perfettamente amalgamato al resto dell’impasto.
Unite infine il lievito setacciato e gli Smarties, lasciandone un po’ da parte per decorare la superficie.

Riempite i pirottini per 3/4 e infornate a 200° per circa 20 minuti.

Allegri muffin con gli Smarties

Un’idea carina anche per compleanni, feste per bambini o il prossimo Carnevale

:-)

Altri esempi dell’uso degli Smarties nei dolci? Avevo proposto questi:

  • biscottini allo zenzero
  • cupcake di carnevale
  • cake pops pasquali
  • Eggcakes
Pin It

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :