Magazine I nostri amici animali

Asini rivalutati: non volano, ma aiutano!

Da Ilsegnocheresta By Loretta Dalola

Asini rivalutati, non volano, ma aiutano!E’ arrivato anche il momento della rivalutazione degli asini, da sempre considerati solo come portatori di peso, testardi e anche un po’ stupidi.

Ora, cominciamo a vederli da un’altra angolazione: simpatici, lavoratori indefessi, mansueti, di poche pretese e anche come cura per l’handicap e non solo.

E’ l’elogio all’asino, umile e sincero. A rischio di estinzione in un passato recente, oggi gode di ottima rivalutazione, anche per il suo uso nelle terapie assistite con gli animali.

Quando ha paura si blocca. Rimane immobile finché il timore non passa e poi riprende instancabile il cammino. Mai brusco o violento, cerca il contatto con la donna o con l’uomo, tendendo il muso verso la mano. L’asino, a differenza del cavallo, più focoso e fiero, è quieto e affidabile. Tali caratteristiche l’hanno reso un “medico”, in grado di guarire le persone da ansie, attacchi di panico, problemi relazionali e affettivi…

Asini rivalutati, non volano, ma aiutano!
Se la pet therapy e le altre cure basate sugli animali sono praticate da tempo, grazie all’animale, infatti, il paziente ha maggiori possibilità di proiettare le proprie sensazioni interiori e di vivere un’occasione di scambio affettivo, l’onoterapia (dal greco onos, asino) rappresenta una nuova frontiera.

L’asino è adatto a persone di ogni età, grazie all’indole non reattiva.  In particolare per  bambini iperattivi o autistici, ma anche anziani depressi lievi, per persone con scarsa autostima, stressate dall’ansia del giudizio altrui. L’onoterapia, se associata alle cure psicologiche, funziona anche nei casi di disturbi alimentari o di tossicodipendenza.

Ma è adatto anche a chi vuole semplicemente staccare la spina, dalla pressione della vita in città, una fuga rilassante da stress e lavoro,  in un ambiente piacevole in campagna.

Asini rivalutati, non volano, ma aiutano!
Non dobbiamo dimenticare che l’asino è al fianco dell’uomo da oltre quattromila anni ed è stato “abbandonato” con l’avvento delle macchine che l’hanno sostituito nei lavori soprattutto agricoli.

Possiamo dire che, se non la generazione dei nostri genitori, sicuramente quella precedente alla loro ha vissuto in compagnia dell’Asino.

Insomma dopo il cane, l’asino è sicuramente uno dei primi animali domesticati dall’uomo ed è come se fosse parte integrante del nostro DNA.

La figura dell’asino idealizzato sino ad oggi solo come bestia da lavoro si è dimostrato col tempo invece un animale docile e sensibile.

Asini rivalutati, non volano, ma aiutano!
Come sempre basta ricordare che non è la prestazione o l’uso dell’asino, ma la capacità dell’animale di darci contenuti, l’asino non parla, ma comunica con tutto il suo essere,  attraverso la relazione con lui,  possiamo trarre vantaggi, basta aprire gli occhi e il cuore per cambiare e  migliorare e questo vale anche per tutti gli animali.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le erbe mediche

    Dalla medicina naturale ecco alcune erbe adatte alle cure di varie patologie di origine comune come: lo stress, la cellulite, il gonfiore delle gambe, per... Leggere il seguito

    Da  Cristina Aloisi
    PER LEI, RIMEDI NATURALI, SALUTE E BENESSERE
  • Qualche suggerimento sulle migliori creme viso

    Qualche suggerimento sulle migliori creme viso

    Generalmente ci facciamo trasportare dai consigli delle amiche, dagli spot televisivi o da foto patinate sui giornali, ma la scelta della crema giusta per la... Leggere il seguito

    Da  Benesserestaff
    BELLEZZA, PER LEI, SALUTE E BENESSERE
  • Il Ginseng

    Il termine “Ginseng” proviene dalla parola cinese “rensheng” che significa “uomo” infatti la sua radice ha la figura di un corpo umano schematico. Leggere il seguito

    Da  Cristina Aloisi
    PER LEI, RIMEDI NATURALI, SALUTE E BENESSERE
  • Info on Diabetes cure using stem cells

    Info Diabetes cure using stem cells

    Diabetes cure using stem cells is an ongoing project and is showing excellent promise.Diabetes cure using stem cells is definitely an ongoing project and is als... Leggere il seguito

    Da  Bradaninis
    BELLEZZA, PER LEI, SALUTE E BENESSERE
  • Curarsi con il cibo: le 10 regole dell'immunonutrizione

    Curarsi cibo: regole dell'immunonutrizione

    Quali cibi possono aiutarci a rinforzare il nostro sistema immunitario e quindi a prevenire le malattie? È quanto indaga l'”immunonutrizione”, una scienza che... Leggere il seguito

    Da  Informasalus
    SALUTE E BENESSERE
  • Lo stress riduce la fertilità delle donne

    stress riduce fertilità delle donne

    Lo stress può ridurre la fertilità delle donne. È quanto emerge da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori americani (Ohio State University... Leggere il seguito

    Da  Informasalus
    SALUTE E BENESSERE
  • Mindfulness per dormire meglio

    Incubi, sonno leggero, tachicardia, pensieri ricorrenti, loop mentali… Aiuto, come fare a prender sonno se si è immersi nello stress? Leggere il seguito

    Da  Slowsleep
    SALUTE E BENESSERE