Magazine Cucina

Befanini (Biscotti dell’Epifania con Zuccherini Colorati)

Da Pixel3v

Non manca poi molto a Natale. A dirla tutta non mi hanno mai entusiasmata le feste di Natale, o meglio quel che poco mi è sempre piaciuto è lo scambio quasi obbligato di regali. Lo scorso anno però l’ho rivalutato: il nostro primo Natale in casina, il nostro albero… Quest’anno spero in un bis, anche se per noi la festa inizierà un pochino più tardi, spero non troppo… Fino a che Patti non starà bene, abbiamo deciso di non fare l’albero. E sì che siamo curiosissimi di vedere i nostri tre miciotti, che comunque proprio cuccioli non sono, alle prese con questa presenza “nuova” in casa, così luminosa e così piena di “giochini”… Staremo a vedere, intanto speriamo di non ritardare così tanto!
Ma veniamo alla cucina. Dal punto di vista gastronomico il Natale beh, non può invece non piacere. Quante golosità, quante cene, quante occasioni per stare insieme e mangiare bene! Se c’è un dolce che ho sempre amato e che in casa dei miei non è mai mancato sono i Befanini (Biscotti dell’Epifania con Zuccherini Colorati); da amante delle frolle, li ho sempre decisamente preferiti ai vari pandori e panettoni. E perché mai aspettare Befana per gustarli?! :P Questi biscottini lievitati sono tipici della Toscana; dalle mie parti si chiamavano befanotti o befane, semplicemente; qui a Lucca (che peraltro rivendica la paternità di questa ricetta) sono invece i befanini. Ecco la ricetta:

befanini 1 72dpi

INGREDIENTI (per circa 50 biscotti)
320 gr. di farina 00
150 gr. di zucchero (o 130 gr. di fruttosio)
1/3 bustina di lievito (5  gr.) non zuccherato né vanigliato
1 pizzico di sale
1/2 arancia o limone (scorza)
100 gr. di burro
2 uova
2 cucchiai di bicchiere di latte
1/2 bicchierino di rhum
zuccherini colorati per la superficie (codette e/o palline)

PREPARAZIONE
In una ciotola capiente setacciate la farina con lo zucchero, il lievito, il sale e la scorza d’arancia o di limone. Unite quindi il burro a tocchetti e lavorate con le dita fino ad ottenere un composto bricioloso, quindi unite un uovo, il latte ed il rhum ed impastate bene; formate una palla e fatela riposare in frigo per mezz’ora.
Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto con il mattarello di un’altezza di circa ½ cm su di un piano ben infarinato; ritagliatelo con la forma dei befanini (ma va bene qualunque formina scegliate ovviamente, io ho usato omini e alberi di Natale) e poneteli su di una leccarda rivestita con carta da forno. Spennellate i biscotti con l’uovo rimasto, sbattuto, cospargeteli con gli zuccherini colorati e cuoceteli nel forno già caldo a 180° C per 10-15 minuti. Fate raffreddare bene prima di servire. Si conservano per qualche giorno se tenuti in un contenitore di latta o di vetro chiuso ermeticamente.

befanini 2 72dpi

Con questa ricetta partecipo al contest I Biscotti di Natale, di Cucinare Insieme a Te…

biscotti_natale

… al contest Dolci di Natale, di Camilla de La Cascata dei Sapori in collaborazione con AntoCrea

i_dolci_di_natale

… al contest Ricette di Natale di Barbara di una Mamma che Cucina

ricettedinatale_unamammachecucina

… e alla staffetta di Barbara di “Di Cucina in Cucina”… Questo mese tocca a Paola di Le Mie Ricette Con e Senza, con i suoi Dolci Natalizi!

dicucinaincucina_dicembre


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines