Magazine Diario personale

Dondolo.....dal lampadario (swing from the chandelier)

Da Lospecchioelafinestra
Dondolo.....dal lampadario (swing from the chandelier)Lo dico sempre: sono stanca, ne faccio troppe!
In questo periodo lo dico al quadrato, forse al cubo.
Il periodo che segue è sempre più intenso di quello che precede, se osservo il mio ultimo anno vedo chiaramente un vortice crescente di impegni impossessarsi di me: impegni di lavoro e impegni personali,  questioni familiari vecchie e questioni familiari nuove, agende piene la mattina e piene la sera.
Vedo questo mostruoso modello sociale fatto di "stress e lavoro" calare sulle mie giornate e, cosa più grave, lo vedo calare sulle mie scelte. In quei momenti penso:
  • al diavolo il Blog: non ho tempo!
  • al diavolo la meditazione e la crescita personale: non ho tempo!
  • al diavolo il "dolce far niente": io ho mille cose da fare per andare avanti!
Percepisco le mie spalle tese e sempre in allerta, il mio viso contratto, i miei piedi stanchi e doloranti.Il mio corpo mi parla e non lo ascolto, il mio cuore bussa ed io non apro. 
Dormo male o dormo troppo, il caos regna in attesa di tempi migliori. Come se i tempi migliori dovessero arrivare da qualche universo parallelo lontano anni luce da me e da quello che sono!
Invece io so che è tutto nelle mie mani, nelle mie aspettative, nel mio carattere rigoroso e spigoloso: nella mia storia fatta di sopravvivenza e di gioie rubate. Mi rivedo bambina alla ricerca di attenzioni e amore, vedo due genitori troppo distratti e arrabbiati per accorgersi di me e vedo che sto replicando il modello con i miei figli. Quasi come una catena di montaggio, di generazione in generazione, sul nastro trasportatore si assembla la rabbia e la "distrazione del fare" .
E allora mi vedo appesa, mi vedo dondolare dal lampadario, proprio come quella ragazzina del video  "Chandelier" che oscilla tra danze e acrobazie in una casa abbandonata e sgarrupata. Io oscillo tra questa consapevolezza matura e il marasma delle cose da fare.
Oscillo aspettando "un tempo nuovo".
Dondolo e aspetto.
Aspetto che ritorni l'illusione, evoco un'illuminazione celeste che mi rapisca e metta in ordine le cose.
Al primo posto: il piacere e l'amore.
Al secondo posto:  il dovere e il lavoro..
.....e poi tutto quello che deve essere sarà: ne sono sicura!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Dal fondo _ 27

    fondo

    Gli uomini stanno risalendo.– Cerchiamo di manovrare per metterci al riparo. Giù non lasciate in giro nulla che possa cadere.Ma io e Simona veniamo già colpite... Leggere il seguito

    Da  Icalamari
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Dal fondo _ 25

    fondo

    Un attimo dopo, lei sta grondando sangue. Scompare rapidamente da questa terra, così come ogni ragione dell’esistenza di Mauro. E il mio odio per lei si... Leggere il seguito

    Da  Icalamari
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Un semino duro dal cuore tenero: la Nocciola

    semino duro cuore tenero: Nocciola

    Buone eh? Le conoscete tutti lo so. Alcuni di voi ne vanno matti, altri invece magari ne sono allergici. Con loro, o si va d’accordo o no. Non ci sono mezze... Leggere il seguito

    Da  Topinapigmy
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Dal fondo _ 29

    fondo

    Stavolta faccio ciò che mi hanno chiesto. Simona si decide a risalire sopra coperta e vede Mauro lavorare sul motore. Fa per raggiungerlo ma un’onda inclina la... Leggere il seguito

    Da  Icalamari
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Dal fondo _ 20

    fondo

    È notte, fuori, sul ponte umido Simona si stringe a Lino, che sonnecchia avvolto nel giaccone. Lei sorride, lontana.Hanno un’unica origine, versi e sospiri di... Leggere il seguito

    Da  Icalamari
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • PENSIERI DAL TRAMONTO ALL’ALBA di Fabio Chiarini

    PENSIERI TRAMONTO ALL’ALBA Fabio Chiarini

    Dopo averlo tenuto quasi a battesimo, il poeta Fabio Chiarini, avendogli dedicato la prima recensione del suo primo libro “diversamenti Angeli”, oggi, 20... Leggere il seguito

    Da  Kirolandia
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Dal fondo _ 16

    fondo

    Intorno il mare è d’olio. Nuvole basse, e il quadro è verde oliva e cenere.Rileggo ciò che ho scritto, lo spiego a mio fratello.– Due anni dopo il delitto, lei... Leggere il seguito

    Da  Icalamari
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI

Dossier Paperblog