Magazine Cucina

I cantucci

Da Familyfood

DSC_1963

Quest’anno io e la mia famiglia abbiamo deciso di andare in vacanza in un luogo che fosse un incrocio tra montagna e mare
Tutto ha avuto inizio un giorno in cui i miei genitori (Alberto,il fotografo/critico,Cristina,la cuoca) erano preoccupati per qualcosa anzi per qualcosona.
Per tutto il giorno sono stati davanti o al computer o al tablet … c’era proprio qualcosa che non andava!
Io facevo finta di niente.
Poi mi hanno chiamato, così sono salito fino in mansarda e … ho visto mamma e papà sorridenti e felici.
Mamma mi ha detto che avevano progettato una vacanza in Molise !!!
A proposito alla fine siamo andati nelle Marche e con grande fortuna abbiamo trovato un posto splendido dove stare due settimane: El Funtanon.
Il viaggio é durato 4-5 ore e quando siamo arrivati ero mezzo addormentato.
Ma la bellezza del panorama e i bellissimi colori delle colline marchigiane mi hanno abbagliato: ho spalancato gli occhi tanto ma tanto che … li chiusi un attimo!
Quando li ho aperti mi sono ritrovato in un bel giardino dove ci è venuta incontro una signora che ci ha condotto nella nostra stanza.
Così è cominciata la nostra vacanza e abbiamo cominciato a studiare cosa fare e dove andare nelle due settimane a disposizione.
In queste due settimane abbiamo girovagato molto tra le Marche, l’Umbria, e l’Emilia Romagna, abbiamo assaggiato molte specialità tipiche e Lorena (la proprietaria del Funtanon) ci ha gentilmente dato alcune ricette che ovviamente abbiamo provato a rifare a casa nostra.
La prima ricetta che abbiamo provato e che vogliamo condividere con voi è stata quelle dei cantucci, perché , anche se sono dei biscotti tipici della toscana, quelli che prepara lei sono molto buoni.

DSC_1971

Ingredienti:
500 gr farina
200 gr mandorle non pelate( noi abbiamo usato quelle pelate)
200 gr zucchero
100 gr burro
4 uova
1 bustina di lievito per dolci
buccia di limone
sale
uovo per spennellare

Setacciate la farina con il lievito, formate una fontana e versate al centro lo zucchero, il burro morbido a pezzetti, le uova, la scorza grattugiata del limone, un pizzicoo di sale e le mandorle intere.
Impastate bene tutti gli ingredienti (noi abbiamo usato l’impastatrice) fino ad ottenere un composto omogeneo.
Suddividete ora il composto in più parti uguali e da queste ricavate dei filoncini (noi abbiamo fatto 6 filoncini di circa 40 cm x 5 cm). Trasferiteli su una teglia rivestita con carta forno, spennellateli col tuorlo dell’uovo e fateli cuocere in forno a 190° per circa 15/20 minuti. Il tempo di cottura varia a seconda delle dimensioni dei filoncini.
Trascorso questo tempo, estraeteli dal forno, lasciteli raffreddare qualche minuto e tagliatli in digagonale a fettine di circa 1,5 cm di spessore.
Rimettete i biscotti nuovamente nella teglia e fateli tostarein forno per circa 10/12 minuti, girandoli a metà cottura.
Una volta raffreddati potete conservarli in una scatola di latta anche per una settimana.
Solitamente vengono “pucciati” (come si dice in Piemonte) nel famoso Vin Santo toscano, ma vi garantiamo che sono buoni anche mangiati da soli.

DSC_1959

DSC_1969


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I Ciacci

    Ciacci

    sono un piatto tipico molto simile ai burlenghi di cui abbiamo parlato in passato originari dei monti emiliani e più precisamente della zona che va da Zocca,... Leggere il seguito

    Da  Damgas
    CUCINA, RICETTE
  • I Biscotti di Baudelaire

    Biscotti Baudelaire

    Oggi parliamo di questo libro, suggeritomi da un caro amico appassionato come me della buona tavola e della letteratura, Raffaele Ferraro. Leggere il seguito

    Da  Anginapectoris
    CUCINA, RICETTE
  • I Sapori del Mediterraneo

    Sapori Mediterraneo

    Dal 30 Maggio al 2 Giugno a Brindisi. Degustazioni, cultura, musica e altro ancora al festival enogastronomico-agroalimentare I sapori del Mediterraneo, che si... Leggere il seguito

    Da  Cucinoperte
    CUCINA, RICETTE
  • I Babà

    Babà

    Il Babà non ha bisogno di presentazioni, è il dolce simbolo della pasticceria napoletana. Forse il dolce di pasta lievitata più conosciuto al mondo; una vera... Leggere il seguito

    Da  Oggi Vi Cucino Così
    CUCINA, RICETTE
  • I ♥ bisquottini

    bisquottini

    Biscotti Bisquini al BurroPiccolini ma golosissimi, tradizionali al burro e zucchero croccante oppure ricchi di cioccolato, sono i deliziosi biscotti Bisquini,... Leggere il seguito

    Da  Dolcemporiofirenze
    CUCINA, RICETTE

Magazines