Magazine Politica

“i respingimenti tengano conto delle norme internazionali”

Creato il 10 novembre 2010 da Luci

ovvia, la crisi è dichiarata, indipendentemente dal fatto che il cainano se ne sia accorto o meno, il partito di fini ha votato l’emendamento del PD.

l’emendamento del PD era a proposito degli accordi italia libia sul respingimento degli immigrati.

qualcuno si ricorda per caso come si chiama la barbarica legge sull’immigrazione che abbiamo in italia?

perchè a me pare che si chiami bossi fini…

“il trattato di Bengasi” è del 2008. dormiva, fini, nel 2008?

gli accordi italia libia hanno cancellato dal mediterraneo l’idea di umanità, di accoglienza, di soccorso.

le visite di gheddafi a roma sono state umilianti per il paese e per le istituzioni.

ora… in generale io sono dell’opinione che in politica sia lecito cambiare opinione, come in ogni campo e che solo gli idioti non cambiano mai idea.

ma vorrei anche riflettere un secondo per cercare di capire esattamente di cosa stiamo parlando.

quando usiamo parole come “respingimenti”, “clandestini”, “barconi” eccetera, siamo davvero consapevoli che è di persone che stiamo parlando?

questi paladini della sacralità della vita, si rendono conto che si permettono di cambiare idea, di ragionare, di decidere maggioranze, crisi di governo o di vincere elezioni sulla pelle delle persone?

copio e incollo da repubblica.it la reazione “fangosa” di un deputato pdl:

“Tappezzeremo tutte le città d’Italia con migliaia di manifesti sui quali si vedrà la faccia di Fini accanto ai barconi pieni di immigrati”. “In questo modo - ha detto un parlamentare con responsabilità all’interno del gruppo - faremo capire agli italiani che è Fini che vuole l’immigrazione clandestina in Italia. Dobbiamo solo decidere da quali città cominciare”.

mi fa abbastanza schifo fini che prima va a braccetto con bossi e poi gli vota contro “per sancire una crisi”.

mi fanno molto schifo i parlamentari del pdl e della lega che pensano di usare i volti della gente che scappa dal proprio paese per”spaventare” i bravi italiani che non li vogliono sotto casa.

mi fanno molto schifo i miei connazionali, che votano una forza politica che fa della xenofobia, dell’intolleranza e della violenza il proprio paradigma politico.

e non mi fido di gianfranco fini, anzi, direi che mi fa paura.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I “vizietti” di Silvio. I “pizzini” del Pd.

    “vizietti” Silvio. “pizzini”

    Dopo aver fatto incazzare i vescovi come mai accaduto in questi due anni di potere assoluto, Berlusconi ha deciso di continuare imperterrito per la sua strada... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • I piddini contestano Marini (PD) e inneggiano a Di Pietro

    piddini contestano Marini (PD) inneggiano Pietro

    Il video qui sopra è davvero storico. Ha un portato paragonabile a quello delle monetine davanti al Rafael, o ai rumeni che fischiano Ceausescu. Leggere il seguito

    Da  Anellidifum0
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Un Pd liberistoide

    Non so se ve ne siete accorti, ma qualcuno, stando a quanto accadeva nel Pd, “negli ultimi anni ha considerato la sinistra un succedaneo delle politiche... Leggere il seguito

    Da  Malvino
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Povero Pd

    Sicuramente eravamo abituati a leggere, anche sulla stampa estera, parole poco simpatiche (qualcuno dirà a ragione, qualcuno dirà a torto) sul nostro... Leggere il seguito

    Da  Babilonia
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Giovani veronesi all’assemblea dei circoli PD

    Giovani veronesi all’assemblea circoli

    Si è svolta a Roma l’assemblea dei coordinatori dei circoli del Partito Democratico. L’avvenimento ha suscitato impegno ed entusiasmo in un momento particolare... Leggere il seguito

    Da  Leone_antonino
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Caro, vecchio PD

    Caro, vecchio

    Il PD non si smentisce mai. Se per caso qualcuno nutriva ancora dei dubbi sulla vera natura delle cosiddette “primarie”, quello che è successo oggi a Milano... Leggere il seguito

    Da  Femminileplurale
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il pd milanese si rottama da solo

    milanese rottama solo

    Dopo lo smacco subito alle primarie milanesi, il PD locale si è rottamato da solo. Che questo sia l'inizio del rinnovamento tanto desiderato? Leggere il seguito

    Da  Flyguyit
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ