Magazine Cinema

Il Grande Match: De Niro vs Stallone

Creato il 08 gennaio 2014 da Oggialcinemanet @oggialcinema

Il Grande Match: De Niro vs Stallone

8 gennaio 2014 • Primo Piano, Vetrina Cinema, Videos •

Il commento di Antonio Valerio Spera

Summary:

Il Grande Match: De Niro vs Stallone

Non si vedevano insieme sul grande schermo dal 1997, da quando James Mangold li diresse in Cop Land, poliziesco troppo presto dimenticato. Ora, a sedici anni di distanza dalla loro prima e unica collaborazione, Robert De Niro e Sylvester Stallone tornano a condividere il set. Il “grande match” del titolo del nuovo film di Peter Segal vede proprio come sfidanti le due star italoamericane, che per l’occasione indossano nuovamente i guantoni, il primo dopo aver fatto passare alla storia il suo “toro scatenato” Jake La Motta nel capolavoro di Martin Scorsese, il secondo per sempre nell’immaginario collettivo come Rocky Balboa. Due attori che, quindi, in maniera differente hanno fatto la fortuna della boxe sul grande schermo: chi meglio di loro poteva portare sullo schermo due ex pugili in pensione da anni, pronti a mettere di nuovo piede sul ring per rinverdire la loro vecchia rivalità?

Stallone è Henry “Razor” Sharp, De Niro Billy “The Kid” McDonnen, che all’epoca della loro attività professionista diedero vita a due match appassionanti da cui uscirono alternatamente vincitori. Il terzo incontro non ebbe mai luogo, perché nel 1983 quando era tutto pronto per la sfida che avrebbe posto fine alla loro acerrima ostilità, Razor annunciò il suo ritiro, senza mai motivare la sua inaspettata decisione e sancendo così anche la fine della carriera del suo avversario.

Gallery Il Grande Match

Sono ormai passati trent’anni da quel giorno, e il promoter Dante Slate Jr. ha l’idea giusta per guadagnare qualche soldo: riorganizzare quel match mai disputato. La tiepida attenzione nei confronti di questo incontro revival si tramuta però immediatamente in un grande attesa quando i due si rivedono per la prima volta dopo decenni e danno luogo a una rissa le cui immagini finiscono immediatamente sul web. La vecchia rivalità che li aveva resi due star della “nobile arte” torna a suscitare entusiasmo e frenesia nella gente: la HBO compra i diritti televisivi della sfida e il loro tanto atteso terzo incontro diventa l’evento dell’anno.

Distribuito da Warner Bros. (in Italia esce il 09 gennaio mentre in patria è stato uno dei film delle feste, arrivando nelle sale proprio il giorno di Natale) Il grande match è condito da tanta ironia (e autoironia), con De Niro e Stallone che prendono in giro loro stessi e i loro vecchi personaggi, giocando con la loro non più giovane età. Al loro fianco, un cast di contorno davvero d’eccezione: i due premi Oscar Alan Arkin (Little Miss Sunshine) e Kim Basinger (L.A. Confidential), rispettivamente nei ruoli dell’allenatore di Razor e della vecchia compagna dello stesso pugile, e il comico Kevin Hart, già interprete di due episodi di Scary Movie e protagonista della serie TV di successo negli States Real Husbands of Hollywood. Dietro la macchina da presa, come detto, Peter Segal, esperto di commedia e già regista di film di successo come Terapia d’urto e 50 volte il primo bacio. Quest’ultimo ha dichiarato che ha girato ben tre finali differenti del film, uno in cui vince Stallone, l’altro in cui ha la meglio De Niro e un altro ancora in cui nessuno dei due esce vincitore dall’incontro con un pareggio finale. Chissà quale conclusione è stata scelta nel montaggio definitivo. Di certo, però, Jake LaMotta vs Rocky Balboa è una sfida epocale.

di Antonio Valerio Spera per Oggialcinema.net

Alan ArkinCop LandEvander HolyfieldGrudge MatchIl grande matchIreland BaldwinJon BernthalKevin HartKim BasingerLL Cool JMike TysonPeter SegalRich LittleRobert De NiroSylvester Stallone


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog