Magazine Cucina

La terrina di Foie Gras d'anatra

Da Riccardobenvenuti
La terrina di Foie Gras d'anatra 
Per la terrina di foie gras d'anatra non ho dubbi:  rougie è il mio preferito. Questa azienda produce anche delle terrine pronte di qualità ottima, ma volete mettere la soddisfazione di farsela a casa o al ristorante magari personalizzandola? Io la faccio così:
Prendete un bloc di foie gras d'anatra da circa 500 g e chiudetelo in un sacchetto per s/v con circa 100 g di latte. mettetelo in una pentola d'acqua a 34 gradi costanti per 45 minuti . Questa è un'operazione importante per permettere al sangue di defluire fuori dal fegato per evitare che poi abbia un sapore ferroso e sgradevole. Raggiunti i 45 minuti toglierlo dall'acqua e tuffarlo in acqua e ghiaccio. Dopo circa 10 minuti toglietelo da acqua e giaccio, aprite la busta, gettate il latte e procedete con il togliere le nervature interne.
Quindi aprite in due parti il bloc e con le mani procedete a sfilare i nervi e le vene. Finita questa operazione pesate il fegato e calcolate il sale che vi servirà per la cottura. Per un kg di foie gras pulito e dissanguato necessitano circa 15 g di sale marino e 6 g di pepe. Aggiungeteli e chiudete in una busta s/v dandogli una forma a piacere, poiché risulterà molto malleabile. Mettete in cottura per un'ora e mezzo a 55 gradi. A fiine cottura riponete in frigo senza aprire il sacchetto, mettendolo in un contenitore di acqua e giaccio per 24 ore a maturare. La terrina è pronta, sia da mangiare così  che da aggiungere ad altre preparazioni come vedremo in seguito.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • la Ratatouille

    Ratatouille

    Un contorno dai sapori mediterranei, non a caso nasce come piatto povero estivo in Provenza, a Nizza per l'esattezza, composto di tante verdure saporite, che... Leggere il seguito

    Da  Jo
    CUCINA, RICETTE
  • La panzanella

    panzanella

    Lo so, l'estate è finita, ma è così buona la panzanella! Ne esistono diverse versioni ma questa è la più classica: la panzanella toscana. E' un piatto molto... Leggere il seguito

    Da  Tina In Cucina
    CUCINA, RICETTE
  • Coscia d'anatra arrosto con petto scottato, salsa di lamponi e foie gras.

    Coscia d'anatra arrosto petto scottato, salsa lamponi foie gras.

    L'anatra fa parte della tradizione umbra, ma fa anche parte della cucina internazionale. E' divertente riunire inun solo piatto questo legame. La coscia... Leggere il seguito

    Da  Riccardobenvenuti
    CUCINA, RICETTE
  • Sucettes di foie gras in crosta di pistacchi, fave di cacao e noci

    Sucettes foie gras crosta pistacchi, fave cacao noci

    In francese la sucette è il leccalecca. Trovo interessante e simpatico presentare cubetti di foie gras su bastoncini di legno, rotolati in una granella... Leggere il seguito

    Da  Jo
    CUCINA, RICETTE
  • La mandorle

    mandorle

    Questa azienda francese, produce tutte bevande naturali a base di mandorle e nocciole disidratate. Da sempre la natura è stata la risorsa principale per la... Leggere il seguito

    Da  Molossina
    CUCINA, RICETTE, RIMEDI NATURALI, SALUTE E BENESSERE
  • Tofoie gras

    Tofoie gras

    Questo post pre natalizio vuole spostare l'attenzione su alcuni alimenti tradizionali , molto molto cruenti.Il foie gras viene ottenuto dal fegato malato di och... Leggere il seguito

    Da  Chocolat
    CUCINA, RICETTE, VEGETARIANA
  • la Ribollita

    Ribollita

    Buone le zuppe! questa poi è divina, occorre approfittare ora per farla, che si riesce a trovare il cavolo nero, senza il quale non esiste ribollita. Leggere il seguito

    Da  Jo
    CUCINA, RICETTE