Magazine Basket

Le campionesse NBA: le LadyCats

Creato il 03 maggio 2011 da Basketcaffe @basketcaffe

ladycats-charlottePer un attimo prendiamo le distanze dal basket giocato e quindi da disamine tecniche per avvicinarci a cose un po’ più leggere ma che comunque sono importanti…almeno per i maschietti. La NBA infatti anche quest’anno ha indetto i playoff per conoscere attraverso il voto popolare quale fosse il migliore tra i dance team delle franchigie della National Basketball Association.

Come l’anno scorso a trionfare sono state le LadyCats, le cheerleaders dei Charlotte Bobcats che sono riuscite a sbaragliare la concorrenza della Eastern Conference, prima di superare (anche piuttosto agilmente) in finale le Kings Dance Team (ovviamente di Sacramento) per 62% a 38%. Nei turni precedenti, e com’era successo l’anno scorso, le Cats hanno fatto fatica a vincere solamente al primo turno disputato (in quanto vincitrici erano qualificate direttamente al secondo turno), contro le Heat Dancers (cheerleader di Miami), in una sfida tiratissima finita addirittura 51%-49%!
Passato il primo scoglio, però, la navigazione è stata impeccabile con le Energee! (dance team di Milwaukee) superate in semifinale con il 69% delle preferenze, e le Knicks City Dancers di New York battute in finale di Conference 55% a 45%.

ladycats
In finale NBA, come detto, si sono date per vinte le Kings, che per arrivare fin là avevano superato, sempre con un po’ di fatica a dire il vero, in serie le Rockets Power Dancers (Houston), le Suns Dancers (Phoenix) finaliste la passata stagione, le Mavs Dancers (Dallas) e in finale di Western Conference di misura le Warrior Girls (Golden State).

La stagione dei Bobcats, purtroppo per loro non è stata all’altezza di quello che hanno fatto le ragazze appartenenti al corpo di ballo (mancata qualificazione per la post season), che piano piano stanno costruendo una Dinastia come quella messa in piedi da Michael Jordan, proprietario della franchigia del North Carolina, quando giocava ai Bulls. E proprio come lui, l’anno prossimo andranno alla ricerca del three-peat.

Questo un video per ammirare la bravura delle LadyCats:


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • NBA: Knicks caldissimi! Nowitzki pure…

    NBA: Knicks caldissimi! Nowitzki pure…

    Sei le gare giocate nella notte Nba. Quarta vittoria consecutiva dei New York Knicks che al Madison battono gli Charlotte Bobcats: 15 punti per Danilo... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA: doppietta Clippers

    NBA: doppietta Clippers

    I Los Angeles Clippers sono ufficialmente in striscia di 2W, non una cosa straordinaria direte voi, ma se pensiamo che il record è 3-13 vincerne un paio di... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA: Lakers ancora sconfitti!

    NBA: Lakers ancora sconfitti!

    Non succedeva dalla stagione 2006-07: i Los Angeles Lakers hanno perso la quarta partita consecutiva dimostrando che la piccola crisi potrebbe essere in realtà... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA: Miami cambia marcia

    NBA: Miami cambia marcia

    Sette partite nella notte: iniziamo dai Miami Heat arrivati alla quinta vittoria consecutiva (la serie più lunga della stagione) grazie alla difesa, infatti in... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA: chi li ferma più?

    NBA: ferma più?

    Le due strisce aperte più lunghe della NBA ce le hanno i Boston Celtics (9) ed i Dallas Mavericks (11), due squadre che anche questa notte sono uscite col... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Lockout NBA, le richieste delle due parti

    Lockout NBA, richieste delle parti

    Tutti o quasi si ricordano bene la stagione 1998/99 che cominciò solo agli inizi di febbraio e fu ridotta a 50 partite invece delle classiche 82 per il primo... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA: Knicks e Spurs implacabili

    NBA: Knicks Spurs implacabili

    Il sempre scettico pubblico del Madison Square Garden ha assistito ad un evento che non accadeva da 16 anni, dalla stagione 1994-1995 più precisamente:... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT