Magazine Talenti

Mi incazzo

Da Word3press

Sì, mi incazzo.
Mi incazzo come quando vengo rifiutata da qualcuno per cui spasimo.
Mi incazzo, né più né meno, come quando sono stata lasciata per colpa di due trojette che non valevano (né valgono tuttora) una mia unghia spezzata e sudicia.

Perché anche questo è un rifiuto: essere declassati a non-si-sa-cosa da un proprio familiare.
Questa sera ho sbloccato su MSN la mia cAgnata perché volevo vedere se aveva la facciatosta di rivolgermi il discorso, visto che fino a un mese e mezzo fa era ancora in modalità “Ipocrita” e mi scriveva qualche messaggio e se mi beccava in linea era capace di triturarmi i coglioni alle undici di sera (mentre stavo a farmi i cazzacci miei).

La conversazione è stata insolitamente breve, ed è stata lei a chiudermela praticamente sul muso, senza nemmeno darmi il tempo di rispondere, quando di solito ero io a prendere congedo.
Avrei voluto dirgliene quattro, ma lei è riuscita a infinocchiarmi e a farmi dubitare (“Ma non sarà che ci siamo sbagliati, tutti? Non è che magari i cattivoni siamo noi e loro sono le vittimine?”).
Notare, poi, che praticamente noi come famiglia A. non rientriamo minimamente nelle sue preoccupazioni (tutte concentrate sulla nonnina-molto-malata e stronzate varie).

Insomma, pare che, ora che finalmente si è appropriata di mio fratello in maniera ufficiale e indissolubile (a meno di un divorzio, cosa che mi farà morire dal ridere, quando accadrà), la stronzetta non abbia più ragione di voler fare pappa e ciccia con me, trattandomi dunque come la figlia della serva.
Mi ha usato, né più né meno.

Commentate un po’ voi, ché io non so che pensare.

(in brackets, ovviamente, i miei pensieri estemporanei)

Mi incazzo



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Mi e' venuto un quello

    venuto quello

    DALLA RACCOLTA: "RIMBAMBIMENTI. POESIE DI TIPO ROMAGNOLO" ( ediz. Walter Raffaelli) DI DAVIDE RONDONI.AUTOCOSCIENZA ROMAGNOLA IVC'è posto per tuttii santi, i... Leggere il seguito

    Da  Teoderica
    TALENTI
  • Nuove idee mi frullano per la testa!

    Nuove idee frullano testa!

    Buon giorno a tutti! :) oggi sono molto felice perché in questi giorni mi è venuta una bella idea per un nuovo racconto... eh si... la mia mente vola! Leggere il seguito

    Da  Giulietta88
    TALENTI
  • Io mi ricordo

    Le giornate cominciano o troppo tardi, o troppo presto – come nel mio caso – che sono in piedi dalle sei meno un quarto. Nel momento in cui apro gli occhi dal... Leggere il seguito

    Da  Flavialtomonte
    RACCONTI, TALENTI
  • Mi sono addormentata alle cinque, mi sono svegliata all&#...

    Mi sono addormentata alle cinque, mi sono svegliata all’una mentre i miei giravano la chiave nella serratura della porta di casa e ho dovuto far finta di... Leggere il seguito

    Da  Word3press
    TALENTI
  • Nell'attesa ... mi sto dimenticando

    Nell'attesa dimenticando

    Come descrivere certe sensazioni? In galleggiamento, a fil d'acqua, un pò alla deriva ed un pò verso la terra ferma. Sopita, in attesa di un risveglio. Il... Leggere il seguito

    Da  Johakim
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Mi chiamassi Biagio

    Sono contenta quando si parla di viaggi. Se dovessi rinascere mi chiamerei “Biagio”. Un bel maschio con qualche problema di pronuncia: “Ciao, mi chiamo Biagio, ... Leggere il seguito

    Da  Flavialtomonte
    RACCONTI, TALENTI
  • Lassu' qualcuno mi aiuta

    Lassu' qualcuno aiuta

    Ieri sera mi aspettavano a cena a Torino degli amici con cui condivido la frequentazione tunera,il temba maratoneta e 3 altri vecchi frequentatori della terrazz... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog

Magazine