Magazine Attualità

Milano: tornano le bische a cielo aperto in salsa cinese. Denunciati 8 giocatori

Creato il 04 marzo 2012 da Nottecriminale9 @NotteCriminale


Milano: tornano le bische a cielo aperto in salsa cinese. Denunciati 8 giocatoriCi sono fotografie nella mente delle persone che caratterizzano una città in un preciso periodo. 
Nella Milano dei Vallanzasca, dei Turatello, delle case a ringhiera e della mala milanese ,cantata da Milva, le bische a cielo aperto erano un must. 
Lo si vede nei film poliziotteschi di quegli anni, lo si conosce dalle pagine di giornale ingiallite. 
Poi le sale giochi, le sale slot, i bingo e questi gruppi di persone tutte intorno a un tavolo sulla strada, a volte riscaldati da bidoni in cui ardeva di tutto, scomparirono. 
Oggi come un review nel videoregistratore tutto ritorna in salsa cinese.
Approfittando del pomeriggio di sole, 8 cinesi hanno organizzato una bisca a cielo aperto e sono stati denunciati, alcuni erano anche irregolari, il tutto in in viale Shakespeare. 
Il gruppo, composto di soggetti tutti cinesi e tutti maggiorenni ma di varie età, dai 22 ai 51anni, è stato sorpreso durante un giro di perlustrazione da alcuni agenti in borghese che hanno interrotto l'ennesima partita a carte, a soldi, del pomeriggio, fermandoli per gioco d'azzardo.

Etichette:

bische, cinesi, Milano, Vallanzasca, Turatello, anni '70, Notte Criminale


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog