Magazine Cultura

Nuovi acquisti libreschi – Cattedrale di Raymond Carver

Da Marcofre

Se non ricordo male, piove più o meno da lunedì. Forte, piano, ogni tanto una breve interruzione, e poi si ricomincia.
Ieri sono scappato in Sala Rossa del comune dove si è svolta una conferenza di un mio vecchio amico (assieme a sua moglie), sul cibo e le religioni. Quella, è stata la pausa senza pioggia più lunga dall’inizio della settimana.

Oggi pomeriggio, il tempo ha messo la testa un po’ a posto. Il cielo, benché coperto, di umore ancora arcigno, non minacciava più pioggia, e me ne sono andato a zonzo per la città. Sono finito in una libreria, ovviamente; quella di via Pia, la mia preferita. Ho comprato un libro; potevo esimermi? Sì, però alla fine ho deciso di cedere.

Devo terminare “Scrivere zen”, poi ci sarà “Nel territorio del diavolo” di Flannery O’ Connor e un altro di Carver (“Il mestiere di scrivere”, se non ricordo male).

Ho acquistato “Cattedrale”, sempre di Raymond Carver. Senza contare quelli che ho lasciato sullo scaffale, per ovvie ragioni economiche.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines