Magazine Media e Comunicazione

Papa francesco, l’uomo dell’anno

Creato il 28 dicembre 2013 da Andreafilocomo1995

A fine anno si fanno bilanci, classifiche, propositi e si guarda all’anno nuovo sperando in un futuro migliore.
Ed è proprio a fine anno che ci viene in mente, come in un viaggio nel tempo, tutto ciò che è accaduto (bello o brutto che sia!) nei 365 giorni addietro.
Se proviamo a chiudere gli occhi e a farci questa domanda:“Chi è per te l’Uomo dell’Anno?” (ovvero quella persona che ti è entrata nel cuore e che, grazie a gesti tanto semplici quanto spettacolari, hai amato profondamente), ecco che PAPA FRANCESCO sarà la risposta alla nostra domanda. Inevitabilmente.

Papa Francesco (al secolo Jorge Mario Bergoglio, ndr) è subentrato a Papa Ratzinger dopo le sue (inaspettate) dimissioni e, grazie all’elezione in Conclave, si è ritrovato a guidare la Chiesa nei (leggendari) panni di Papa.

Papa Francesco è piaciuto fin da subito a tutti. 
Grazie alla sua simpatia, al suo modo di fare e a quell’aria solare che lo fa diventare uno di noi.

D’altronde cosa potevamo aspettarci da un papa che esordisce con un semplice: “Fratelli e Sorelle, Buonasera…” se non un vortice di leggerezza e umiltà?

E se Bergoglio è ufficialmente il 266mo Papa della Chiesa cattolica, è il primo a scegliere il nome “Francesco” ed è il primo papa argentino. 
Un primatista, insomma. Eh si, un vero e proprio primatista.
Aggiungiamo, inoltre, che Francesco nella sua straordinaria umiltà ha apportato una serie di modifiche (gradevolissime) alla Chiesa ormai trafitta dagli scandali e ha rinunciato a tutti i privilegi che comporta essere papa. 

Una volta eletto, e quindi già “nei panni” di Papa Francesco ha voluto a tutti i costi pagare la pensione che lo ospitava, non ha mai rinunciato a spostarsi con i mezzi pubblici, come una persona normale, appunto.
In questa rivoluzione della semplicità, ci piace pensare che c’e’ qualcuno (Papa Francesco, appunto) al Mondo d’oggi che non ama gli sprechi (e che sprechi, nella Chiesa cattolica!!!), è rimasto quell’uomo umile di sempre e che si sta impegnando ad un’idea di chiesa lontana dai fasti di un tempo…

…E poi quell’accento “alla Banderas”, quel visino da furbacchione, quel senso di appartenenza al popolo più unico che raro, non possono che “incoronarlo” L’UOMO DELL’ANNO all’unanimità. Perché nessuno si è avvicinato a lui, grande nel suo piccolo. E mentre aspettiamo rivoluzioni in positivo (perché secondo me, tante cose buone farà!!!), Papa Francesco, ormai entrato nei nostri cuori e nelle nostre vite, si affretta ad entrare nella storia come Papa più amato, più semplice e più buono. 

E voi siete d’accordo? 
Papa Francesco è o no L’UOMO DELL’ANNO?

Immagine



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Papa Francesco meglio di Napolitano

    Papa Francesco meglio Napolitano

    Questo è un Papa con gli attributi: l’accoglienza dei rifugiati è il suo target, Ricordiamoci che il Presidente Napolitano non ha mai raccolto il nostro invito... Leggere il seguito

    Da  Pierumberto
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, TELEVISIONE
  • Papa Francesco e la Rosa Bianca

    Papa Francesco Rosa Bianca

    Durante la veglia di preghiera per la pace in Siria, Sabato 7 Settembre, vennero letti alcuni brani di Santa Teresina di Lisieux. Leggere il seguito

    Da  Alessiamalachiti
    ATTUALITÀ, DA CLASSIFICARE
  • Papa Francesco, standing Mission

    Papa Francesco, standing Mission

    L’Esortazione Pastorale “La Gioia del Vangelo” “è un ‘concentrato’ di grandi verità”, commenta – con un “Grazie, Papa Francesco!” – Giovanni Palladino nella... Leggere il seguito

    Da  Libera E Forte
    CULTURA, SOCIETÀ, DA CLASSIFICARE
  • Papa Francesco abbraccia Benedetto XVI

    Papa Francesco abbraccia Benedetto

    Il Papa emerito Benedetto XVI partecipa al primo concistoro di Papa Francesco. La cerimonia è iniziata alle 11 in San Pietro. Joseph Ratzinger, arrivato col... Leggere il seguito

    Da  Alessiamalachiti
    ATTUALITÀ, DA CLASSIFICARE
  • Un anno di Papa Francesco

    anno Papa Francesco

    Ha senso parlare di continuità o di discontinuità? Ecco come leggere il primo anno di pontificato di Papa Francesco È trascorso un anno dall’elezione al soglio... Leggere il seguito

    Da  Rodolfo Monacelli
    DA CLASSIFICARE
  • Papa Francesco, un anno dopo

    Papa Francesco, anno dopo

    Papa Francesco. Questa storia comincia con la fumata bianca del 13 marzo 2013. A un anno esatto dal suo pontificato, Il Tempo e la Storia, Rai3, dedicano la... Leggere il seguito

    Da  Ilsegnocheresta By Loretta Dalola
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TELEVISIONE
  • Papa Francesco e l’usurpatrice

    Papa Francesco l’usurpatrice

    Nell’aprile del 1982 l’Inghilterra invase le isole Falkland che gli argentini continuano a chiamare Malvinas. In occasione del trentennale dell’invasione,... Leggere il seguito

    Da  Tabulerase
    DA CLASSIFICARE