Magazine Italiani nel Mondo

Perché le altre ne san sempre di piú, dicono

Creato il 16 gennaio 2011 da Selena
Durante la gravidanza avevo giá fatto conoscenza con queste donne, di tutte le etá, che spargevano sapere e conoscenze soprattutto senza che fossero richieste, che avessero vissuto o meno l'esperienza!
Con la maternitá, naturalmente, non c'è differenza. Tutte le donne, dai 15 anni in sú, hanno da dire la loro.
Nel nostro caso é successo venerdí pomeriggio a Buddha, tornato a casa con quelle grandi veritá che ho subito smontato. La maestra di turno é stata la madre di quella nostra amica che ha un bimbo di quasi 3 mesi. La stessa tipa che ha scelto come regalo per Gabi dei giochini di plastica etá 3+....giá, peccato che per los Reyes Gabi avesse giá compiuto 7 mesi +....peccato anche che i giochini non fossero perfetti, nel senso che i pezzi di plastica non erano saldati bene, ma questo non é colpa sua...almeno...comunque...
La Nonna, chiamiamola cosí per non ripetere sempre la madre della nostra amica, al sapere che Gabi usa il girello ha sentenziato, quasi urlando dal disgusto, che no! non si deve usare, che ritarda lo sviluppo del bimbo e che inizierá a camminare tardi!!!
Risposta mia a Buddha quando me l'ha raccontato: "allora, prima di tutto te l'avevo detto 2 mesi fa, quando l'hai portato a casa, che te l'hanno regalato, lo sapevi, ma come sempre io son la madre novella e non so un tubo di ste cose... Comunque non mi preoccupa, se anch'io avessi un nipote come il suo che solo dorme e mangia, che neanche Gabi alla seconda settimana di vita era cosí, che non mi ricordo davvero se Gabi sia stato un bimbo dorme-mangia, insomma, avessi sto nipote dorme-mangia il girello neanche lo provava, forse. Ma avendo come figlio Gabi, un concentrato di energia e di nervi, che mi fa anche dormire poco la notte visto che si sveglia ogni 2 ore, sí, ogni 2 ore, me ne frega un tubo, perché sto bimbo o brucia energia o mi brucia!! La prossima volta di a sta tipa che se vuole le presto mio figlio per un giorno, notte compresa, e poi potrá dire la sua."
E comunque guarda caso, Gabi oggi il girello l'ha usato anche con un'altro scopo. Io lo tenevo ben saldo, e lui, da fuori il girello, si teneva con le mani e stava in piedi...sí, esatto, in piedi abbozzando dei passetti!! Allora ecco, ditelo alla Nonna che lo sviluppo mi sembra buono per la sua etá, e che comunque ogni bimbo ha i suoi ritmi. Ora voglio proprio vedere suo nipote...
Naturalmente la Nonna si é proferita anche riguardo al cibo, giusto quando sua figlia, ricordo madre di un bebé di quasi 3 mesi, inzuppava il ciuccio di Gabi nel bicchiere di latte-cacao e glielo metteva in bocca soddisfatta.
Quando Buddha m'ha raccontato questo giuro son scoppiata, perché non é la prima volta che la gente si diverte a metter in bocca a mio figlio cibi che non dovrebbe provare, che sono, naturalmente, dolci! Cioccolata, per l'esattezza. E il padre, altro che avrebbe bisogno di una botta in testa, non dice niente. Allora vediamo, l'alimentazione é cosa mia, vero? Quindi ti proibisco d'introdurre nella bocca di mio figlio, sí, tú padre, e tu conoscente, qualsiasi alimento che io non approvi, come caramelle, zucchero, e cioccolata.
Perché un giorno un'amica stava per dargli un cioccolatino, ed io ho detto di no. Risposta sua? Ma se gli piace tanto! Come gli piace tanto??? Significa che....
Ecco, il gusto di sti disgraziati di rimpinzarlo di schifezze e il pupo non ha neanche un anno! Non mi stupiscono tutti i chioschi di caramelle disseminati per Spagna, né mi stupiscono tutti i problemi di denti di adulti e bambini, non ultimo i troppi casi di obesitá...che vedere bambini con piú seno di me é spaventoso, e non mi riferisco alle femminucce!
Chissá perché non gli fan provare frutta, una carota, pasta o carne. No, dolci!
Ci son tante teorie, naturalmente, ma son convinta che un bimbo possa crescere bene senza dolci. Anch'io, fra poco, dovró cercare di non abusare, perché lui imparerá dall'esempio che io gli daró. Ma visto che sta settimana son riuscita a fargli mangiare finalmente carote, patate e pastina, e non solo frutta, penso di non essere una madre malvagia. E siccome il pupo ha una buona salute, un buon corpicino, e i pediatri dicono che é sano (normali malattie a parte) vuol dire che lo svezzamento e l'alimentazione che scelgo per lui é buona.
Sempre la Nonna, due mesi fa, sapendo che si svegliava troppe volte di notte, mi aveva proposto di dargli da mangiare mela con banana, un biscotto e miele. Prima di tutto la banana allora non poteva mangiarla, altrimenti non avrebbe fatto cacca per 3 giorni, scoppiando poi...Biscotti e miele? Non so se crederci o meno, il miele comunque é sconsigliato fino all'anno...ed io per non rischiare evito.
Ma secondo la Nonna il bimbo aveva fame, per quello si svegliava continuamente. Ecco, non gli ho dato questa ricetta, peró un biberon piú grande di latte sí. Assicuro che Gabi mangia con gusto ma continua a svegliarsi la notte. Quindi...
La risposta, come sempre, a tutta sta gente che sá sempre piú della madre é sempre "Sí". Dire di si a tutto e fare poi quel che si vuole. Io comunque non do mai consigli, rispondo solo alle domande che mi fanno le altre madri, ometto molte cose, perché altrimenti ti prendono per pazza, peró mio figlio é bello e sano, e quindi me ne frego.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Selena 269 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Dossier Paperblog