Magazine Politica Internazionale

Salamworld, l’alternativa halal a Facebook

Creato il 02 agosto 2012 da Giornalismo2012 @Giornalismo2012
salamworld

-Di Anna Vanzan

Amici musulmani, usate Facebook ma sentite l’esigenza di un social network fondato sui vostri valori? Sta per arrivare quel che fa per voi: ci ha pensato Yavuz Kurt, un turco che ha creato Salamworld, l’alternativa halal a Facebook.

Kurt s’è accorto che dalla scorsa primavera ben 400mila compatrioti si sono cancellati da Facebook, e ha pensato di fornire loro e ai 250 milioni di musulmani che ora usano la creatura di Mark Zuckerberg un nuovo aggregatore che punti non tanto a fornire foto e informazioni personali, quanto a legare la comunità. Una umma web insomma. La sede operativa di Salamworld è a Istanbul, da dove il prodotto è stato lanciato solo alcuni giorni fa, ma si propone di raggiungere altri 17 paesi per il prossimo ottobre.

Kurt punta sul fatto che molti musulmani si sentono offesi da vari immagini o video pubblicitari associati a Facebook, e che vorrebbero non una censura vera e propria, ma, piuttosto, un filtro. Inoltre, gli associati non saranno tenuti a fornire un profilo personale, ma solo a condividere informazioni con gruppi scelti e specifici.

Ma come pensa Salamworld di attirare la pubblicità, necessaria perché il sito funzioni? Yavuz Kurt conta sul fatto che il mondo del business è interessatissimo alla “nicchia” (di milioni di individui!) islamica, e con Salamworld possono raggiungerla e rivolgersi a lei in modo appropriato.
Ad ogni modo, Salamworld parte con un cospicuo finanziamento triennale (non è dato a sapere ad opera di chi), ma deve raggiungere i 50 milioni di utenti entro i primi cinque, se vuole avere un futuro.

Riuscirà l’ambizioso Yavuz Kurt (e chi gli sta dietro) nell’intento?
Salamworld si basa sul bisogno dei musulmani di affermarsi in quanto tali anche su un social network. Il prossimo futuro ci dirà se questo bisogno è tale da rovesciare il successo di Facebook che, al momento, impazza tanto nei paesi dell’islam quanto fra i musulmani in diaspora.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Facebook un "media dell’odio"

    Facebook "media dell’odio"

    Promosso come strumento della "rivoluzione" dai regimi occidentali, la realtà del sito della comunità Facebook è molto diversa per coloro che sono dalla parte... Leggere il seguito

    Da  Tuttouno
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Facebook down

    Facebook down

    Da circa un’ora il social network più famoso del mondo risulta irraggiungibile per molti (LA PAGINA WEB NON E’ DISPONIBILE).Senza attendere che quelli di... Leggere il seguito

    Da  Zirconet
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Facebook e la pedopornografia

    Facebook pedopornografia

    Riporto la traduzione dallo spagnolo di un interessante articolo di Lydia Cacho che denuncia come gli stupratori di bambini agiscano praticamente indisturbati... Leggere il seguito

    Da  Consumabili
    PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI, SOCIETÀ
  • FaceBook, Instagram egli altri

    Novità per chi usa il sistema di condivisione di fotografie su FaceBook, Instagram: "ARBITRATION NOTICE: EXCEPT IF YOU OPT-OUT AND EXCEPT FOR CERTAIN TYPES OF... Leggere il seguito

    Da  Marlowe
    SOCIETÀ
  • Facebook presenta Graph Search

    Facebook presenta Graph Search

    Facebook non si accontenta e lancia una nuova sfida. Dopo aver superato il miliardo di utenti, il famoso social network scende in campo per sfidare Google con u... Leggere il seguito

    Da  Molipier
    SOCIETÀ
  • Attezione... alla facebook-mania

    Attezione... alla facebook-mania

    Nella foto di Francesca Sorrentino un malato cronico affetto da Internet-mania...... :-) È nato come un semplice svago, un modo nuovo di tenersi in contatto. Po... Leggere il seguito

    Da  Massimocapodanno
    INTERNET, SOCIAL NETWORK, SOCIETÀ
  • Siamo su facebook ;)

    Con questo post inauguro la mia nuovissima paginetta su facebook dedicata alle mie creazioni hand made :DEccola qui: http://www.facebook. Leggere il seguito

    Da  Anita
    CREAZIONI, HOBBY, MATERNITÀ, TALENTI